Martedì, 22 Giugno 2021
Politica

Il PD accusa il sindaco di Cantù: risorse comunali usate per propaganda politica

Il PD di Cantù accusa il sindaco Claudio Bizzozero di avere messo a disposizione l'apparato comunale per sostenere la propaganda politica del sindaco di Fino Mornasco, Giuseppe napoli, in vista del rinnovo della carica di presidente della...

bizzozero-sindaco-1

Il PD di Cantù accusa il sindaco Claudio Bizzozero di avere messo a disposizione l'apparato comunale per sostenere la propaganda politica del sindaco di Fino Mornasco, Giuseppe napoli, in vista del rinnovo della carica di presidente della Provincia e del consiglio provinciale previsto per il prossimo settembre. In particolare sarebbe stata messa a disposizione un indirizzo mail istituzionale del Comune di Cantù e un dipendente dell'amministrazione per spedire lettere in cui si annuncia e si invita a partecipare all'assemblea di costituzione della lista politica promossa dal partito di Lavori in corso di cui è esponente il sindaco Bizzozero. La mail spedita è firmata dal primo cittadino di Fino Mornasco Giuseppe Napoli.

Nella nota stampa diffusa dal Partito Democratico di Cantù si legge:

Stupisce la solerzia con cui il personale comunale sia impegnato per iniziative "politiche" che nulla hanno a che fare con il buon andamento della pubblica amministrazione, anzi prefigurano un uso improprio delle risorse comunali del Comune di Cantù. Soprattutto, sorgono tanti dubbi sulla correttezza di tali comportamenti, che creano un corto circuito tra responsabilità politiche e funzionamento delle strutture amministrative, al punto da non comprendere dove finiscano le prime e inizi il secondo.

Scopriamo, oltretutto, grazie all'impegno del gruppo consigliare del Partito democratico in consiglio comunale, che la precedente riunione convocata dal Sindaco per lanciare il suo progetto politico provinciale, svoltasi lo scorso 26 luglio, è avvenuta senza una regolare prenotazione della sala civica di villa Calvi, e senza che nessuno abbia pagato per il suo affitto (come avviene per ogni iniziativa politica che si organizzi a Cantù). Anche in questo caso, assistiamo a quella pericolosa commistione tra amministrazione e politica, che dovrebbe essere sempre evitata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il PD accusa il sindaco di Cantù: risorse comunali usate per propaganda politica

QuiComo è in caricamento