Iantorno contro Bruni: “Le nomine del cda di Csu sono illegittime”

Polemica per le nomine dei membri del cda di Como servizi urbani (Csu) del collegio sindacale e dei due sindaci supplenti: secondo il consigliere comunale del PD, Marcello Iantorno, il sindaco avrebbe avallato nomine illegittime in quanto le...

Polemica per le nomine dei membri del cda di Como servizi urbani (Csu) del collegio sindacale e dei due sindaci supplenti: secondo il consigliere comunale del PD, Marcello Iantorno, il sindaco avrebbe avallato nomine illegittime in quanto le persone nominate non erano inserite nell'elenco delle candidature. In poche parole: per essere nominati bisognava presentare la propria candidatura (così sostiene Iantorno), ma poi sono state nominate persone che la candidatura non l'avevano neanche presentata (di fatto si tratta di una conferma di tutto il cda presedente). "E' stata una grave mancanza di rispetto - ha detto Iantorno - nei confronti dei 22 professionisti, avvocati e commercialisti, che avevano presentato la candidatura". Iantorno ha quindi depositato una interrogazione di cui riportiamo il testo.

clicca per scaricare

Si parla di

Video popolari

Iantorno contro Bruni: “Le nomine del cda di Csu sono illegittime”

QuiComo è in caricamento