Grate all'ex chiesa di San Francesco: vince il "no"

Il consiglio comunale boccia la mozione della Lega. Oltre al Carroccio favorevole solo la lista di Rapinese

Le grate proposte dalla Lega con una mozione per recintare il portico dell'ex chiesa di San Francesco a Como, non saranno installate: il consiglio comunale dopo due sedute molto intense ha bocciato la mozione. La soluzione proposta dal Carroccio al problema dei bivacchi dei senzatetto ha visto l'appoggio solo di un'altra forza politica, la lista di Alessandro Rapinese, mentre si sono detti contrari tutti gli altri gruppi di minoranza e maggioranza, ad eccezione della lista civica del sindaco che si è astenuta.

"La situazione ormai è diventata intollerabile - ha detto Rapinese - e anche se è vero che un cancello non salverà la città, è anche vero che salverà almeno quell'area. Non si può criminalizzare un cancello che serve solo a ridare dignità e decoro a un angolo di città".

Non la pensano così le altre forze politiche. Matteo Ferretti di Fratelli d'Italia ha spiegato che "installare un cancello può solo spostare di qualche metro il problema, mentre servono vere soluzioni, come far rispettare semplicemente le leggi: chi non è regolare sul territorio deve essere mandato via".

Il leghista Claudio Borghi, però, ha ricordato l'esempio di Milano dove "anni fa è accaduta la stessa cosa: un cancello ha trasformato un luogo da degrado a gioiello. Se le leggi non bastano o non vengono rispettate bisogna fare un passo in più".

"Borghi si è mai chiesto dove siano andate quelle persone di cui ha parlato? - ha replicato Enrico Cenetiempo di Forza Italia - Non dobbiamo spostare il problema ma trovare una soluzione: serve un ricovero per le persone che ne hanno bisogno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Cantù, Lidl chiuso fino al 29 novembre per aver violato il Dpcm. Le scarpe non c'entrano nulla

  • Como, chiuso il bar Mitico: multati anche i clienti che consumavano sul posto cibi e bevande

  • Como in zona arancione da domani o dal 4 dicembre? Ma cambia poco

  • Como, anche Natale e capodanno in casa: ristoranti chiusi, il nuovo Dpcm cambia direzione

  • Zona arancione, cosa si può fare a Como da domenica 29 novembre

Torna su
QuiComo è in caricamento