Politica

Gaffuri attacca Bresciani: "Comizio improprio all'ospedale Sant'Anna"

Luca gaffuri, capogruppo del PD in consiglio regionale della Lombardia, commenta le dichiarazioni che Luciano Bresciani, assessore regionale alla Sanità, ha rilasciato ieri nel lungo comizio improvvisato in occasione della presentazione...

Luca gaffuri, capogruppo del PD in consiglio regionale della Lombardia, commenta le dichiarazioni che Luciano Bresciani, assessore regionale alla Sanità, ha rilasciato ieri nel lungo comizio improvvisato in occasione della presentazione dell'apparecchio Vero (per la cura dei tumori) all'ospedale Sant'Anna. "Se era un atto di pentimento per le azioni compiute dal governo leghista che aveva tagliato i fondi alla sanità lombarda allora lo sfogo dell'Assessore Bresciani è comprensibile, se invece era soltanto un modo per scaricare le responsabilità sul governo Monti, le sue accuse sono palesemente infondate", ha detto il capogruppo del Pd Luca Gaffuri. I tagli di cui parla Bresciani, che come si sa si aggirano intorno a 1,2 miliardi, sono stati introdotti dall'ultima manovra Tremonti a luglio, dunque il Pd oggi si chiede come mai le sue proteste non siano state fatte allora. "Il Governo Monti sta cercando di introdurre principi di equità nelle prestazioni, mentre la Lombardia va da mesi in tutt'altra direzione. Inoltre anche l'occasione, ossia l'inaugurazione di un'avanzata tecnologia per combattere il cancro presso l'Ospedale Sant'Anna di Como, non si prestava ad un comizio come quello tenuto dal capo della Sanità lombarda".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gaffuri attacca Bresciani: "Comizio improprio all'ospedale Sant'Anna"

QuiComo è in caricamento