Politica

Gaddi, fedelissimo di Berlusconi: "Se ne va il più grande rivoluzionario dei tempi moderni"

Il consigliere regionale: "Onore inestimabile aver lavorato con lui alla nascita di Forza Italia"

Tra i più strenui e fedelissimi sostenitori di Silvio Berlusconi c'è sicuramente il comasco Sergio Gaddi. Forzista della primissima ora, per Gaddi Berlusconi è stato qualcosa di più di un semplice riferimento politico. Per l'ex assessore alla Cultura del Comune di Como, nonché attuale consigliere regionale, Berlusconi ha rappresentato un modello sotto tutti i punti di vista. Ecco le parole che Gaddi ha dedicato alla scomparsa del Presidente dalla propria pagina Facebook: "Se ne va il più grande rivoluzionario dei tempi moderni. Un genio visionario che ha fatto la storia, un uomo buono dalla generosità senza limiti. Innovatore instancabile e comunicatore puro, ha cambiato i linguaggi e le regole della politica, dell’economia, dello sport. La quantità dei suoi successi non ha paragoni, e una forza senza limiti gli ha permesso di resistere a persecuzioni inaudite. Per me adesso non è il momento delle analisi, ma del tributo e della riconoscenza, perché il privilegio di averlo conosciuto 30 anni fa, di aver lavorato con lui alla nascita di Forza Italia, di essergli stato sempre fedele e di essere ancora oggi, orgogliosamente, esponente del movimento che lui ha creato è un onore inestimabile. Grazie, Presidente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gaddi, fedelissimo di Berlusconi: "Se ne va il più grande rivoluzionario dei tempi moderni"
QuiComo è in caricamento