Venerdì, 18 Giugno 2021

Cavadini e Gaddi, faccia a faccia in commissione sulla grande mostra

Una mostra da oltre 50mila visitatori. Lo ha detto l'assessore alla Cultura del Comune di Como, Luigi Cavadini, oggi in commissione, invitato a relazionare sulla nuova grande mostra di Villa Olmo che sarà inaugurata il 23 marzo 2013 con il titolo...

Una mostra da oltre 50mila visitatori. Lo ha detto l'assessore alla Cultura del Comune di Como, Luigi Cavadini, oggi in commissione, invitato a relazionare sulla nuova grande mostra di Villa Olmo che sarà inaugurata il 23 marzo 2013 con il titolo "Oltre Sant'Elia. cento anni di visioni urbane". Dopo un'introduzione sul progetto culturale della rassegna, Cavadini è stato incalzato dalle domande dei commissari. I più "agguerriti" sono stati i commissari di opposizione, tra i quali Francesco Scopelliti (che ha contestato, nel merito, il tema della mostra), Marco Butti e, soprattutto, l'ex assessore Sergio Gaddi, vale a dire l'ideatore delle grandi mostre di Villa Olmo dal 2004 al 2012. Sono state quelle di Gaddi le domande per così dire più insidiose.

Cavadini non si è sottratto a nessuna domanda anche se qualcuna è rimasta in sospeso e sarà affrontata in una nuova seduta di commissione. In particolare Gaddi ha manifestato scetticismo sul bilancio della mostra che nell'obiettivo di Cavadini dovrebbe richiamare almeno 50mila visitatori paganti. Gaddi ha poi chiesto conto del piano delle opere, lasciando intendere il suo dubbio circa la reale disponibilità delle opere annunciate a fine anno in conferenza stampa. In effetti Cavadini ha spiegato che il prestito di alcune opere non è stato confermato da alcuni musei, tra queste La Città che sale di Boccioni, tuttavia, ha spiegato, ne sono state concesse altre e il progetto della rassegna ha subìto solo lievi modifiche.

Particolare attenzione è stata riservata all'aspetto economico. E' su questo punto che Cavadini, forse sorprendendo un po' la commissione, ha annunciato un max sponsor da 100mila euro "del quale mi è stata data conferma a voce, ma del quale non voglio rivelare il soggetto finché non sarà formalizzato". Cavadini, dunque, ha elencato tutti gli sponsor che più meno sono già sicuri, per un totale di contributi di quasi 300mila euro.

Si parla di

Video popolari

Cavadini e Gaddi, faccia a faccia in commissione sulla grande mostra

QuiComo è in caricamento