Fratelli d'Italia contro il sindaco Lucini: "Non sa dialogare"

A quasi un anno dall'insediamento dell'amministrazione comunale del sindaco di Como Mario Lucini, il movimento Fratelli d'Italia ha deciso di tracciare il proprio bilancio sull'attività della nuova giunta e del consiglio comunale. Marco Butti...

A quasi un anno dall'insediamento dell'amministrazione comunale del sindaco di Como Mario Lucini, il movimento Fratelli d'Italia ha deciso di tracciare il proprio bilancio sull'attività della nuova giunta e del consiglio comunale. Marco Butti, consigliere a Palazzo Cernezzi (formalmente nel gruppo misto di opposizione), ha preso le mosse da alcune dichiarazioni del sindaco Lucini riportate sui giornali, nelle quali il primo cittadino ha criticato l'opposizione nei cui confronti "la maggioranza non ha mai compiuto soprusi o chiusure nei confronti della minoranza, il punto semmai è che l'opposizione subisce la linea oltranzista, distruttiva ed estrema di pochi". Butti non ci sta: "Nessuno di noi ha mai fatto ostruzionismo. Cosa si intende per linea distruttiva? Noi davvero non lo capiamo visto che abbiamo avanzato numerose proposte. Il sindaco chiarisca subito i motivi del suo attacco frontale alle minoranze, perché non si può pensare di iniziare il secondo anno di mandato con questi presupposti". Butti ha poi tenuto a sottolineare che sui grandi temi del lungolago e della Ticosa "cercheremo sempre di essere costruttivi e propositivi, cercando di dare il nostro contributo".

Butti, poi, boccia tutta la giunta in merito alla capacità di dialogare e confrontarsi con le minoranze: "L'unico che ha saputo dialogare con noi, rispondendo sempre per iscritto alle nostre richieste, è l'assessore Bruno Magatti (delega Ambiente)". Infine, dure critiche a tutti gli assessori: "Non c'è stato nessun cambio di passo nemmeno sulle piccole cose. Per questo su Facebook apriremo la pagina Como Non cambia Passo". Nel video è possibile vedere l'intera conferenza stampa.

Si parla di

Video popolari

Fratelli d'Italia contro il sindaco Lucini: "Non sa dialogare"

QuiComo è in caricamento