Sabato, 12 Giugno 2021
Politica

Cantù, Francesca Viganò candidata sindaco di Sel

Francesca Viganò sarà il candidato sindaco per SEL (Sinistra Ecologia e Libertà) di Cantù. 30 anni ancora da compiere, imprenditrice e neo mamma, ma con una consolidata esperienza politica alle spalle, Francesca Viganò è al momento l’unico...

francesca-vigano

SEL, infatti, intende rivolgersi verso l'area cattolico-democratica, chiedendo però agli eventuali alleati di marciare affiancati e non alle spalle. Insomma, la partita definitiva si giocherà durante il secondo turno. La candidatura della Viganò, spiega sempre il segretario Boiocchi, è stata voluta perché incarna tutti quei valori che SEL vuole rappresentare: giovane, sposata e da poco mamma, imprenditrice dell'azienda di famiglia che si occupa di arredi e serramenti, ha avuto già esperienze politiche pregresse: è stata il segretario provinciale della sinistra giovanile e segretario cittadino del PD. Successivamente è approdata a SEL.

Durante la conferenza, Francesca Viganò ha parlato anche di alcuni temi che caratterizzeranno la sua campagna elettorale: attenzione per la piccola e media impresa, soprattutto per quanto concerne la possibilità dei giovani di inserirsi, subito dopo la laurea, all'interno del tessuto produttivo: "Bisogna che l'amministrazione investa su queste figure e incentivi gli istituti che si occupano di formare queste figure professionali". Altro tema su cui la Viganò ha insistito è lo snellimento burocratico: "L'amministrazione deve essere quotidianamente a fianco delle imprese e deve tutelare il suo territorio produttivo. Che senso ha continuare a costruire dei centri commerciali su terreni produttivi (ad esempio l'ex area Roncoroni)?". SEL, a Cantù, vuole aprire una stagione nuova, pensando ad alcuni aiuti per le famiglie e prendendo provvedimenti contro gli stereotipi di genere.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantù, Francesca Viganò candidata sindaco di Sel

QuiComo è in caricamento