Fondazione per gestire Villa Olmo, voto favorevole di Svolta Civica: "Primo passo importante"

Il gruppo consiliare: "Cammino ancora lungo, pronti a dare il nostro contributo"

"Primo passo importante": non ha dubbi il gruppo consiliare Svolta Civica sulla Fondazione di partecipazione per la gestione di Villa Olmo a Como.

"Il cammino è ancora lungo, noi siamo pronti a dare il nostro contributo", si legge in una nota firmata dai consiglieri Vittorio Nessi, Barbara Minghetti e Maurizio Traglio che hanno votato con convinzione a favore della costituzione di una Fondazione di partecipazione che dovrà gestire il compendio di Villa Olmo.

"A dire il vero -prosegue la nota- l’obiettivo finale della nuova Fondazione, da noi proposto e votato dall’aula, dovrà andare oltre la mera gestione dell’immobile cittadino. Il nostro Ordine del giorno, recepito in sede di votazione, prevede infatti che il progetto di Villa Olmo vada a comprendere l’intera rete museale comunale.

La formula giuridica della Fondazione di partecipazione - secondo i consiglieri- si presta più di altre, seppur non in assoluto, a veicolare al meglio i possibili obiettivi di questa città, e, attraverso una virtuosa sinergia tra enti pubblici e organismi privati, dovrà gestire al meglio la crescita turistico-culturale che potrà fare sempre più di Como una delle mete più attrattive dell’intero Paese e del mondo.

Per far sì che ciò accada - prosegue Svolta Civica- saranno necessari nuovi importanti sforzi e dovranno essere chiariti ulteriori passaggi, in merito ai soggetti che aderiranno alla Fondazione, all’organizzazione interna della stessa e, soprattutto, alla qualità dei contenuti culturali che l’ente dovrà sviluppare e promuovere.

Sarà un cammino ancora lungo e impegnativo - conclude Svolta Civica- ma che valeva la pena avviare, e di questo bisogna rendere merito all’amministrazione Lucini, e che ha chiesto un’assunzione di responsabilità da parte dell’amministrazione in carica che, soprattutto nella figura dell’assessore Butti, ha dimostrato di saper guardare al bene di Como. In questo cammino, Svolta Civica sarà sempre pronta a dare un serio e concreto contributo, nel bene della città e del suo futuro. Perché è di questo che stiamo parlando".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, via Cecilio: la rivoluzione parte dalla nuova Coop

  • Ragazzino molestato in centro Como si rifugia in un bar: la polizia ferma un uomo

  • Cosa fare in settimana a Como: 7 appuntamenti per 7 giorni

  • Como: lui la picchia e la prende a cinghiate, lei si chiude in bagno e chiama i soccorsi

  • Evasione e frode fiscale nei rally: tre società nei guai per 12 milioni di euro di false fatture

  • Droga: scoperta fitta rete di spaccio fra i giovanissimi della Como bene

Torna su
QuiComo è in caricamento