Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Finanziamenti europei, Lucini incontra Pittella: "Serve un apposito ufficio"

Si è svolto ieri in Sala Stemmi a Palazzo Cernezzi l'incontro organizzato tra Mario Lucini, candidato sindaco del centrosinistra di Como, e il vice presidente del parlamento europeo, Gianni Pittella. Il tema? Finanziamenti europei. Hanno...

Si è svolto ieri in Sala Stemmi a Palazzo Cernezzi l'incontro organizzato tra Mario Lucini, candidato sindaco del centrosinistra di Como, e il vice presidente del parlamento europeo, Gianni Pittella. Il tema? Finanziamenti europei. Hanno partecipato all'incontro anche il capogruppo del PD in consiglio regionale, Luca Gaffuri, e il vice segretario regionale del PD Alessandro Alfieri. Pittella ha portato la sua esperienza maturata nelle istituzioni dell'Unione europea e ha evidenziato l'opportunità di creare un ufficio specializzato in Comune per l'individuazione e lo studio dei bandi europei utili alla città di Como, sottolineando che "servono professionisti che si occupino di questo aspetto, in quanto non è pensabile che sia il sindaco a sapere quali bandi ha predisposto la UE e a quali possa partecipare l'amministrazione comunale". Da parte sua Lucini, oltre a confermare l'effettiva utilità di un ufficio che si occupi di finanziamenti europei, ha tenuto a precisare che "servono progetti di qualità davvero utili alla città, non bisogna inventarsi progetti inutili solo per partecipare ai bandi europei ed avere così i finanziamenti".

Si parla di

Video popolari

Finanziamenti europei, Lucini incontra Pittella: "Serve un apposito ufficio"

QuiComo è in caricamento