Politica

Fermare il declino: ecco i 5 candidati comaschi per le regionali

Filippo Bernasconi, Roberta Cantaluppi, Alessandro Celuzza, Francesca Maria D’asta, Alberto Livraghi. Sono loro i cinque candidati comaschi alle elezioni regionali per Movimento FARE – Fermare il Declino, nato da un’iniziativa del giornalista...

Filippo Bernasconi

Filippo Bernasconi, Roberta Cantaluppi, Alessandro Celuzza, Francesca Maria D'asta, Alberto Livraghi. Sono loro i cinque candidati comaschi alle elezioni regionali per Movimento FARE - Fermare il Declino, nato da un'iniziativa del giornalista economico Oscar Giannino e dell'economista di caratura internazionale Luigi Zingales. Il movimento ha diffuso un comunicato stampa con alcune brevi note biografiche per ciascun candidato. Poche e semplici le caratteristiche comuni a tutti e cinque: giovani, mai entrati in politica e, secondo quanto sottolineato nel comunicato stampa "di elevatissima professionalità e con una preparazione culturale sopra la media". Il movimento sollecita i cittadini a depositare la propria firma presso il comune della provincia dove si vota o a recarsi presso i banchetti dedicati che saranno in piazzetta Boldoni a Como il 6 10 12 13 17 e 19 gennaio.

Filippo Bernasconi, del 1987, di Como, laureato con lode in lettere moderne( laurea triennale) e master del Sole 24 Ore. Ha studiato in Germania. Non ha mai fatto politica e si definisce liberale, liberista e libertario. Da 10 anni è arbitro di calcio.

Roberta Cantaluppi, del 1979, di Como, avvocato, diplomata al liceo Classico Volta; è esperta tra l'altro di diritto di famiglia, assicurativo e tutela del consumatore con particolare attenzione ai diritti dei giovani e delle donne.

Alessandro Celuzza, del 1960, di Cassina Rizzardi, laureato con lode in ingegneria civile con esperienze di lavoro in Italia e all'estero nelle costruzioni civili e impiantistiche; esperto di sicurezza delle costruzioni. E' alla sua prima esperienza politica.

Francesca Maria D'asta, del 1976, di Como, laurea in giurisprudenza, dopo un'esperienza da libera professionista in diritto societario e fiscale si occupa di organizzazione aziendale presso una banca.

Alberto Livraghi, del 1976, di Como, diplomato presso il liceo scientifico "Paolo Giovio" è dottore commercialista esperto di consulenza fiscale societaria e contrattuale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermare il declino: ecco i 5 candidati comaschi per le regionali

QuiComo è in caricamento