Mercoledì, 16 Giugno 2021

Federica Simone si sfila dalle primarie del Pdl per sostenere Gaddi

Federica Simone da stasera non è più candidata alle eprimarie del Pd di Como. Ha deciso di ritirarsi per dare tutto il suo appoggio alla candidatura di Sergio Gaddi e aiutarlo a battere Laura Bordoli.. Lo ha annunciato la stessa Simone a una folta...

Federica Simone da stasera non è più candidata alle eprimarie del Pd di Como. Ha deciso di ritirarsi per dare tutto il suo appoggio alla candidatura di Sergio Gaddi e aiutarlo a battere Laura Bordoli.. Lo ha annunciato la stessa Simone a una folta platea intervenuta allo Yacht Club per il convegno da lei organizzato dal titolo “Como: quale futuro” al quale hanno partecipato i consiglieri regionali Gianluca Rinaldi e Giorgio Pozzi, il presidente di Comodepur ed ex assessore Alessandro Colombo, nonché lo stesso Sergio Gaddi. “Non mi è piaciuto quello a cui ho assistito in questi ultimi giorni – ha detto riferendosi alla candidatura di una persona fino a ieri estranea alla politica, cioè la Bordoli, scelta dall'area Cielle ed ex An – credo nella meritocrazia, nel coraggio e nella lealtà per cui penso che il candidato ideale oggi per Como sia Gaddi, è giusto appoggiarlo, dobbiamo unire le forze e non disperdere i voti perché l'altra canidata ha l'appoggio di tutto il partito, in particolare dei vertici locali. Non mi piace come si stanno muovendo il coordinatore e vice coordinatore Butti e Tambini che patteggiano troppo per la Bordoli e hanno lavorato per non rendere queste primarie aperte per una maggiore partecipazione possibile”. Insomma, è guerra aperta per le primarie del Pdl. Il 4 marzo il partito misurerà non solo due candidati, ma due vere e proprie componenti interne al Pdl, l'area libera di Gaddi (sostenuto da Pozzi e Rinaldin) e l'area Cl-ex An (Butti, Tambini e l'attuale sindaco Stefano Bruni).

Si parla di

Video popolari

Federica Simone si sfila dalle primarie del Pdl per sostenere Gaddi

QuiComo è in caricamento