Domenica, 24 Ottobre 2021
Politica

Il sindaco di Casnate Fabio Bulgheroni entra nella Democrazia Cristiana a Como

Dopo aver lasciato Fratelli d'Italia, il primo cittadino aderisce al progetto di "ricostituzione" della Dc a livello provinciale

Nuova adesione per la Democrazia Cristiana a Como: al progetto ha aderito anche il sindaco di Casnate Fabio Bulgheroni, dopo l'addio a Fratelli d'Italia.
A comunicarlo una nota ufficiale del partito che sta lavorando per ricostituirsi e affermarsi come forza politica in grado di competere alle prossime tornate elettorali. Partito che sul Lario annovera Luigi Bottone come responsabile provinciale e l'ex comandante della polizia locale di Como Vincenzo Graziani come responsabile cittadino.

"Nel ringraziare il Sindaco Bulgheroni per l’adesione alla Dc - si legge nel comunicato firmato da Bottone e Graziani e anche dal vice segretario Luigi Baruffi e dal rappresentante dell'ufficio politico nazionale Mauro Carmagnola-  esprimiamo grande entusiasmo per la scelta di una comune condivisione di ideali e per la fiducia accordata all’auspicata crescita del nostro partito, sempre più importante e consistente anche a livello locale. Tutto ciò ci spinge a continuare con maggior entusiasmo questa appassionante avventura politica, che ci porterà in tempi brevi a contare su una cospicua rappresentanza nelle Istituzioni locali. Augurando al Sindaco Bulgheroni un futuro politico ricco di soddisfazioni e di risultati, ringraziamo con l’occasione tutti coloro che stanno sostenendo con grande impegno personale la rinascita della Democrazia Cristiana".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco di Casnate Fabio Bulgheroni entra nella Democrazia Cristiana a Como

QuiComo è in caricamento