Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Elezioni regionali, preferenze candidati comaschi: Gaffuri il più votato

Elezioni regionali della Lombardia 2013: Maroni è il nuovo presidente. E Como elegge al consiglio regionale cinque consiglieri (4 di maggioranza e 1 di minoranza). Nel territorio Como e provincia Maroni conquista il 48%, Ambrosoli il 33,57%, ma il...

Elezioni regionali della Lombardia 2013: Maroni è il nuovo presidente. E Como elegge al consiglio regionale cinque consiglieri (4 di maggioranza e 1 di minoranza). Nel territorio Como e provincia Maroni conquista il 48%, Ambrosoli il 33,57%, ma il dato del solo comune capoluogo vede Ambrosoli vincere a Como città con 41,99% contro il 40,67% di Maroni. Il candidato comasco con il maggior numero di preferenze è stato, per poco più di cento voti, Luca Gaffuri con 6.353. Secondo Alessandro Fermi (Pdl) con 6.217. Diventano consiglieri regionali anche Dario Bianchi (Lega Nord), Daniela Maroni (Maroni Presidente) e, forse, Francesco Dotti di Fratelli d'Italia. Non sarà eletto Patrizio Tambini (Pdl di area CL). Vediamo ora i dati nel dettaglio.

Preferenze candidati consiglieri

Il più votato è Luca Gaffuri del PD con 6.353 preferenze. Seguono: Alessandro Fermi del Pdl 6.243, Dario Bianchi della Lega Nord 3.671, Savina Marelli del PD 3.108, Daniela Maroni (lista civica Maroni Presidente) 2.875, Patrizio Tambini (Pdl) 2.794, Rosangela Arrighi (PD) 2.219, Francesco Dotti (Fratelli d'Italia) 1.357. A Como città il più votato è stato Gaffuri con 2.013.

I voti ai candidati presidenti

Como e provincia. A livello provinciale Maroni ha ottenuto il 48,70% dei voti, mentre Ambrosoli il 33,57%. A seguire: Silvia Carcano (M5S) 12,74%, Albertini 3,87%, Carlo Pinardi (Fermare il declino) 1,1%.

Como città. A Como città è stato un testa a testa tra Maroni (40,67%) e Ambrosoli (41,99%). Silvana Carcano di M5S ha ottenuto l'11,20%, Albertini al 4,82%, Carlo Pinardi 1,29%.

Difficoltà per gli scrutatori

Da segnalare le difficoltà incontrate in numerose sezioni a causa della complessità della valutazione dei voti disgiunti e delle diverse possibilità di voto (croce solo sul simbolo del partito, croce solo sul nme del candidato presidente, croce su simbolo e preferenza, preferenza senza croci su alcun simbolo, croce su un simbolo e preferenza accanto a un altro simbolo...). A Canzo caos: utilizzate schede non vidimate.
Si parla di

Video popolari

Elezioni regionali, preferenze candidati comaschi: Gaffuri il più votato

QuiComo è in caricamento