Elezioni regionali 2018 via Borgovico 150

Liberi e uguali raccoglie le firme: lotta contro il tempo per i candidati comaschi alle regionali

Il 2 febbraio scade il termine per la presentazione

Da sinistra Guido Rovi, Licia Viganò e Gianluca Leo

Liberi e uguali presenta i suoi candidati comaschi alle elezioni regionali 2018. A Villa Saporiti i coordinatori Emilio Russo e Celeste Grossi hanno lanciato le candidature dei tre uomini e delle tre donne che correranno per il consiglio regionale a supporto del candidato presidente Onorio Rosati.
Emilio Russo ha lanciato un appello affinché i comaschi partecipino alla raccolta firme necessarie affinché anche Liberi e uguali della provincia di Como possa esprimere i suoi candidati: "È una questione di democrazia permettere anche alla sinistra di partecipare alle elezioni, nonostante queste regole che sembrano fatte apposta per non permettere alle forze politiche non ancora elette di essere elette".

I candidati

I candidati consiglieri regionali di Liberi e uguali sono Daria Doria, Alberto Buccino, Ida Angela Sala, Gianluca Leo, Licia Viganò, Guido Rovi.

Raccolta firme entro il 2 febbraio

Per presentare i propri candidati ogni provincia lombarda ha tempo fino al 2 febbraio 2018, termine ultimo per consegnare 1.750 firme di residenti in ciascuna provincia. Si tratta di un numero considerato elevato da quasi tutte le forze politiche. Proprio per questo la commissione Affari istituzionali della Regione Lombardia ha approvato il dimezzamento delle firme necessarie che dovrà essere approvato dal consiglio regionale nelle sedute di martedì 16 o mercoledì 17 gennaio 2018.

I banchetti

Per raccogliere le firme Liberi e uguali è in piazza a Como mercoledì, giovedì, sabato e domenica al mercato mercerie, in piazza Duomo, in via Boldoni e al mercatino di Albate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liberi e uguali raccoglie le firme: lotta contro il tempo per i candidati comaschi alle regionali

QuiComo è in caricamento