Elezioni regionali 2018

Fermi convinto: "Mi ricandido". E su Fontana: "Un buon candidato presidente"

Parole positive del consigliere regionale comasco di Forza Italia per l'ex sindaco di Varese

Nessun dubbio per Alessandro Fermi: "Mi ricandido alle elezioni regionali". Per quale lista è ovvio, Forza Italia. Il consigliere regionale comasco, ex sindaco di Albavilla e attuale sottosegretario al Pirellone, ha confermato, o meglio, ribadito l'intenzione di correre per le elezioni regionali del 2018. 

Come tutto il centrodestra anche Fermi non può non sostenere la candidatura alla presidenza della Regione di Attilio Fontana, nei cui confronti ha speso parole di elogio: "L'ho incontrato e ne ho potuto da subito apprezzare le qualità innanzitutto umane. E' una persona che crea subito empatia e come me ha alle spalle una lunga attività politica e amministrativa (è stato dieci anni sindaco di Varese, ndr)". 

Insomma, a differenza dell'altra consigliera comasca di centrodestra, Daniela Maroni, l'avvocato Fermi ha le idee chiare sul futuro. Ma anche sul passato,  visto che ha tenuto a ringraziare con altrettanta convinzione il governatore uscente Roberto Maroni: "La sua decisione di non ricandidarsi è stato un po' per tutti un fulmine a ciel sereno. Non posso che ringraziarlo per l'opportunità che mi ha dato di lavorare al suo fianco e di ricoprire l'incarico di sottosegretario. Mi spiace che non si ricandidi, ma credo che anche Fontana possa fare molto bene". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermi convinto: "Mi ricandido". E su Fontana: "Un buon candidato presidente"

QuiComo è in caricamento