rotate-mobile
Elezioni comunali 2022

Molteni: "Patto per la scuola e lo sport nei primi mesi del mandato"

Il candidato del centrodestra promette uno sforzo per recuperare i giovani che hanno subito gli effetti collaterali della pandemia

Un'altra promessa impegnativa per il candidato del centrodestra Giordano Molteni, nella foto sotto insieme a Giorgia Meloni durante la sua visita a Como. "Davanti alle stime di crescita dell’inflazione anche per i prossimi mesi - scrive Molteni - con una situazione di salari altamente preoccupante, dopo il "Patto per la Casa", sento il dovere di prevedere altre due importanti azioni nei primi mesi di mandato. Due azioni che interesseranno due importanti agenzie educative quali la scuola e lo sport: due contesti fondamentali in un periodo come quello attuale post pandemia, dove è necessario uno sforzo corale per recuperare i tanti giovani che hanno subito gli effetti collaterali di due anni di lockdown. I mesi passati ad incontrare famiglie, associazioni sportive ed educatori mi spingono con forza a prevedere azioni che reputo di primaria necessità"

Meloni e Molteni-2

"Sul fonte dello sport - aggiunge Molteni - il "Patto per lo Sport" che intendo assumere, dovrà poggiare su due pilastri. Da un lato la programmazione e realizzazione di interventi capillari sui tanti impianti sportivi della nostra città, attraverso un’adeguata calendarizzazione anche per portare a termini i lavori iniziati dalla precedente Giunta; dall’altro, prevedere un contributo economico per le Società e Associazioni Sportive che presenteranno progetti finalizzati al recupero della pratica sportiva per giovani Under 14 che, per effetto della pandemia, hanno abbandonato lo sport".

"Con il "Patto per la Scuola" - concliude in candodato di FdI, Lega e Forza Italia, intendo invece rimanere a fianco delle famiglie più bisognose (individuate sulla base di criteri meritocratici) per sostenerle nelle spese scolastiche per l'acquisto dei materiali didattici e nelle spese per i servizi relativi alle mense. Per non lasciare indietro nessuno! Parlo quindi di interventi per la persona e per le famiglie che, a cominciare dai primi giorni del mio insediamento, guideranno la mia azione di governo della città durante tutto il mio mandato".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molteni: "Patto per la scuola e lo sport nei primi mesi del mandato"

QuiComo è in caricamento