rotate-mobile
Elezioni comunali 2022

Como avrà una mostra internazionale a Villa Olmo, ci pensa Nardella

La promessa del sindaco di Firenze a Minghetti

Dopo gli incontri con Gori, Bonaccini, Sala e Calenda, ieri sera Barbara Minghetti, candidata sindaco del centrosinistra, all'interno della rassegna di confronto Sviluppi, ha dialogato in diretta Facebook con il sindaco di Firenze. Da qui è nata la promessa fatta a Como da Nardella qualora Minghetti dovesse occupare la poltrona di primo cittadino del nostro capoluogo. 

"Grazie a Dario Nardella sindaco di Firenze - ha detto subito dopo l'incontro Barbara Minghetti - Como avrà la sua mostra internazionale. Stasera il sindaco di Firenze, Dario Nardella, me l’ha promesso: la sua città ci donerà delle opere per organizzare una grande esposizione che attragga, finalmente, un panorama di turisti da tutto il mondo. Fare squadra per noi è fondamentale per costruire una città consapevole delle sue potenzialità ma aperta al mondo. In questo io e Dario, la vediamo allo stesso modo".

villa olmo astratte-2

La storia di Villa Olmo e della sue "Grandi Mostre" era iniziata all'epoca di Gaddi, che certamente aveva aperto la via ai nomi intrenazionali dell'arte mondiale. Poi l'esperienza Cavadini, forse meno fortunata dal punto di vista attrattivo ma non meno importante dal punto di vista culturale. Infine, prima di anni di oblio, il ritorno nella storica dimora neoclassica con Astratte, mostra inaugurata lo scorso marzo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como avrà una mostra internazionale a Villa Olmo, ci pensa Nardella

QuiComo è in caricamento