rotate-mobile
Elezioni comunali 2022

Il centrodestra e l'economia della bellezza

Incontro sulle strategie culturali per la città che cambia. C'è anche Sergio Gaddi

Mentre la campagna elettorale ha mostrato il peggio possibile durante il weekend, con uno scambio di insulti poco nobili tra le compagini che sostengono Minghetti e Molteni, soprattutto dopo le velenose accuse di Giuseppe Guzzetti alla giunta Landriscina, in quella partita a due tra centrodestra e centrosinistra che continua a ignorare l'incongnita Rapinese, questa sera si torna a parlare di programma.

Il tema è uno di quelli nobili, soprattutto in una città con vocazione turistica. A farlo, alle 17 allo Yacht Club di Como, è Fratelli d'Italia, che insieme a Lega e Forza Italia sostiene Giordano Molteni. Il titolo della serata è il seguente: "Economia della Bellezza. Strategie culturali per la città che cambia".

Tra i relatori dell'incontro, moderato dal giornalista Lorenzo Morandotti, troviamo lo stesso candidato sindaco Giordano Molteni, Roberto Tassone, capolista FdI a Como, Alessandro Cecchi Paone, già vicino alla Fondazione Volta, Davide Fent, Fabio Gabrielli, Luca Levrini, e Sergio Gaddi. Quest'ultima presenza confermerebbe le indiscrezioni che lo vorrebbero candidato al ritorno sulla poltrona di assessore alla Cultura qualora il centrodestra dovesse vincere le elezioni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centrodestra e l'economia della bellezza

QuiComo è in caricamento