rotate-mobile
Elezioni comunali 2022

Sul ballottaggio Rapinese-Minghetti FdI non si schiera: "Sono due facce della stessa medaglia"

La posizione ufficiale del partito di Giorgia Meloni: "Vorremmo che perdessero entrambi"

In vista del voto per il ballottaggio tra i due candidati Alessandro Rapinese (lista civica) e Barbara Minghetti (centrosinistra) il coordinamento provinciale di Fratelli d'Italia prende posizione. O meglio, la sua posizione è quella di non schierarsi. Il partito di Giorgia Meloni ha affidato a una breve nota stampa le sue considerazioni. Nessuna indicazione di voto, piuttosto - si legge implicitamente nel comunicato - un'indicazione di non voto: "Vorremmo perdessero entrambi perché sono due facce della stessa medaglia. Da una parte uno che ha insultato il centrodestra in continuazione e che pretende di essere il nuovo dopo 20 anni di consiglio comunale e 3 candidature a sindaco. Dall’altra una candidata della sinistra. Comunque vada una sciagura per la città. E nessuno dimentichi che stiamo predisponendo un ricorso al TAR in quanto decine di segnalazioni evidenziano irregolarità nello spoglio delle schede".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sul ballottaggio Rapinese-Minghetti FdI non si schiera: "Sono due facce della stessa medaglia"

QuiComo è in caricamento