rotate-mobile
Elezioni comunali 2022 Ponte Chiasso

5 giorni al ballottaggio, Minghetti: "A Ponte Chiasso mi occuperò subito dell’intervento sulla ex Lechler

La candidata del centrosinistra: "Il quartiere merita più decoro e una nuova viabilità"

Un passo per la riqualificazione dell'ex Lechler a Ponte Chiasso è stato fatto, ma non è ancora definitivo. In ogni caso, toccherà al nuovo sindaco occuparsene. Nel caso dovesse essere Barbara Minnghetti, questa sarebbe la sua ricetta: "Ponte Chiasso è un quartiere complicato, come tutti i luoghi di cerniera. Sicuramente l’intervento che andranno a fare sulla ex Lechler impatterà in maniera importante sul quartiere e sarà una delle prime pratiche di cui mi occuperò. Sarà importantissimo garantire un equilibrio tra il nuovo insediamento e la comunità, anche commerciale, della zona".

"Inoltre - aggiunge la candidata del centrosinistra . la mobilità complessiva dovrà essere rivista. Come? Ad esempio attraverso la realizzazione di un parcheggio di interscambio con la stazione di Chiasso, in prospettiva della nuova regolamentazione per i lavoratori che operano nelle aziende svizzere. Le rotonde poste all’ingresso sono un biglietto da visita per chi entra in Italia e nella nostra città. Dovranno essere completamente riviste. In generale, il decoro urbano qui merita grande attenzione, a partire dai giardini pubblici, a lungo abbandonati dall’amministrazione. Inoltre, qui ci sarà da fare un lavoro serio sui sottoservizi, per evitare gli allagamenti di case e negozi a cui abbiamo assistito anche di recente". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

5 giorni al ballottaggio, Minghetti: "A Ponte Chiasso mi occuperò subito dell’intervento sulla ex Lechler

QuiComo è in caricamento