Politica

Elezioni amministrative 2011 in provincia di Como, tutti i risultati

Le elezioni amministrative 2011 hanno portato qualche novità anche in alcuni dei 24 Comuni della provincia di Como che sono andati al voto. A Olgiate Comasco è stata eletta sindaco Maria Rita Livio. Per lei si tratta di un ritorno dopo (prima di...

elezioni2011

Le elezioni amministrative 2011 hanno portato qualche novità anche in alcuni dei 24 Comuni della provincia di Como che sono andati al voto. A Olgiate Comasco è stata eletta sindaco Maria Rita Livio. Per lei si tratta di un ritorno dopo (prima di lei era Bovi). Ha preso 2.166 preferenze, pari al 34.4%. Secondo è arrivato Ezio Bertani del Popolo della Libertà, con 1.728 preferenze, cioè il 27.4%. Il candidato della Lega Nord, Igor Castelli, ha conquistato 1.378 .

A San Fermo della Battaglia ha rivinto la lista Progetto San Fermo con un nuovo sindaco, Maurizio Falsone, che grazie ai suoi 1.101 voti (41,6%) sostituisce l'uscente Pierluigi Mascetti eletto però consigliere nella medesima lista. Dietro Falsone ci sono: Massimo Omar Butti di Prospettiva San Fermo, con 676 preferenze (pari al 25%); Sabrina Butti Cavallini con 400 voti (15%).

A Tavernerio le elezioni amministrative del 15 e 16 maggio 2011 hanno portato sulla poltrona di sindaco Rossella radice, candidata del centrodestra (Pdl-Lega) che con 1.340 voti (45,9%) ha battuto Cosimo Prete della lista civica Nuova Tavernerio (1.244 voti, pari al 42,6%). Francesco Agostinelli di Tavernerio Città è arrivato terzo con 330 voti.

Gravedona e Uniti vede il suo primo sindaco: Fiorenzo Bongiasca (ex primo cittadino di Gravedona) eletto nella lista Continuità e rinnovamento che ha conquistato 1.296 voti, cioè il 46,4%. Enrico Matteri della lista civica L'alternativa è arrivato secondo con 1.031.

L'affluenza - provincia è stata del 70,26%, mentre nella passata tornata amministrativa aveva votato il 73.36%. A Olgiate Comasco ha votato il 68% degli aventi diritto (l'ultima volta 73,81%), a San Fermo della Battaglia affluenza del 72,2%, a Tavernerio il 65%, a Inverigo il 69.59%. La più alta percentuale di votanti si è registrata a Lasnigo, dove ha votato l'85,04% degli aventi diritto; a un soffio Sormano (84.96%). Le percentuali più basse a Valsolda (56,63) e Pigra (57,98).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni amministrative 2011 in provincia di Como, tutti i risultati

QuiComo è in caricamento