Venerdì, 25 Giugno 2021
Politica

Elezioni a Cantù: i rislutati dei candidati sindaco e le preferenze

Nicola Molteni e Claudio Bizzozero si contenderanno la poltrona di primo cittadino al ballottaggio. La Lega Nord, dunque, si conferma al momento primo partito della città di Cantù, anche se (bisogna ricordarlo), ha corso per queste amministrative...

Nicola Molteni e Claudio Bizzozero si contenderanno la poltrona di primo cittadino al ballottaggio. La Lega Nord, dunque, si conferma al momento primo partito della città di Cantù, anche se (bisogna ricordarlo), ha corso per queste amministrative insieme a La Destra per Cantù, Impronta Civica e Forza Cantù. Un dato che oggettivamente ha sorpreso tutti. Molteni ha preso in totale 4506 preferenze, contro le 4251 di Claudio Bizzozero. Pochi, dunque, i voti di scarto fra i due candidati che andranno al ballottaggio. Soltanto terzo Antonio Pagani del PD. Oseremmo dire disastroso il risultato del PDL di Attilio Marcantonio, arrivato quarto. Sorprendente, invece, il risultato di Cantù Rugiada, la civica di appoggio a Lavori in Corso, che ha totalizzato il 7.04% delle preferenze.

I risultati

La coalizione di Nicola Molteni ha in totale il 25.33% di preferenze, ovvero 4506 voti, così suddivisi:

Lega Nord (17.86%, 2768 voti)

Impronta civica (2.75%, 432 voti)

La destra per Cantù (2.43%, 377 voti)

Forza Cantù (2.30, 357 voti)

La coalizione di Claudio Bizzozero ha in totale il 23.89% di preferenze, ovvero 4251 voti, così suddivisi:

Lavori in Corso ( 10.56%, 1637 voti)

Cantù Rugiada (7.04%, 1091 voti)

Frazioni in corso (1.72%, 267 voti)

Vighizzolo insieme (1.41, voti 218)

Movimento 22063 (1.26, voti 195)

Uniti per Cantù (0.99, voti 154)

Cantù sostenibile (0.70, voti 108) La coalizione di Antonio Pagani ha in totale il 18,97% di preferenze, ovvero 3374 voti, così suddivisi:

Partito Democratico (11.72%, 1816 voti)

Oggi per domani (3.46%, 536 voti)

PSI (1.66%, 258 voti)

IDV (1.35%, 209 voti) Attilio Marcantonio (14.18%, 2522 voti)

PDL (15.51%, 2404 voti)

Paolo Frigerio (4.96%, voti 883)

Autonomia Canturina (4.3, voti 666) Francesca Viganò (4.08%, voti 426)

SEL (3.77, voti 585)

Matteo Ferrari (3.24%, voti 577)

In Cantù (3.71%, voti 575) Ambrogio Molteni (2.81, voti 499)

UDC (2.83%, voti 439)

Michele Mulinare (1.32%, voti 234)

Alleanza Democratica (1.5%, voti 232) Raffaele Bacchetta (1.22%, voti 217)

Movimento Alternativo canturino (1.12%, voti 174).

Preferenze: i candidati consiglieri più votati

Il più votato in assoluto risulta Edgardo Arosio (Lega Nord), con 272 preferenze. Segue Andrea Lapenna (PDL, con 261 preferenze), Michele Ramella (Lavori in corso), con 123 preferenze, Maurizio Casiraghi (Autonomia canturina), con 108 preferenze e Wolfango Masocco (PDL, con 105 preferenze). Gli altri candidati non hanno superato le cento preferenze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Cantù: i rislutati dei candidati sindaco e le preferenze

QuiComo è in caricamento