Martedì, 22 Giugno 2021
Politica

Disposte le verifiche del sottosuolo del nuovo ospedale

Non si può aspettare. Non si può fare altro. Il sottosuolo dell'ospedale Sant'Anna va esaminato per capire se ci sono o no materiali tossici. La Procura ha disposto oggi le verifiche e nel pomeriggio è arrivato un comunicato stampa congiunt di Asl...

Non si può aspettare. Non si può fare altro. Il sottosuolo dell'ospedale Sant'Anna va esaminato per capire se ci sono o no materiali tossici. La Procura ha disposto oggi le verifiche e nel pomeriggio è arrivato un comunicato stampa congiunt di Asl e Azienda opedaliera Sant'Anna: "Dopo l'affidamento da parte della Procura della Repubblica di Como, avvenuto oggi, delle verifiche relative alla possibile presenza di rifiuti tossici nell'area del nuovo Ospedale S. Anna, già domattina si riunirà il tavolo tecnico costituito da Azienda Ospedaliera S. Anna, ASL, ARPA, Vigili del Fuoco. Lo scopo immediato dell'incontro è quello di delineare e condividere un percorso di lavoro, in grado di rispondere il prima possibile al quesito posto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disposte le verifiche del sottosuolo del nuovo ospedale

QuiComo è in caricamento