Mercoledì, 4 Agosto 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Depositate le firme contro Libeskind: il referendum si farà

Questa mattina il consigliere comunale Alessandro Rapinese (Adesso Como) ha depositato le firme per chiedere all'amministrazione comunale di indire il referendum. Per la precisione Rapinese tra novembre e dicembre ha raccolto con l'aiuto della...

Questa mattina il consigliere comunale Alessandro Rapinese (Adesso Como) ha depositato le firme per chiedere all'amministrazione comunale di indire il referendum. Per la precisione Rapinese tra novembre e dicembre ha raccolto con l'aiuto della collega di gruppo Ada Mantovani 4.478 firme delle quali ne sono state autenticate 4.314 (il minimo per chiedere un referendum consultivo comunale sono 4.200).

La consegna delle firme a Palazzo Cernezzi significa automaticamente che il referendum si farà. Infatti il quesito referendario che chiede ai comaschi se vogliano o meno il monumento di Libeskind sulla diga foranea ha già attraversato tutto l'iter obbligatorio, ricevendo il via libera dell'apposita commissione e della giunta.

Rapinese si è presentato in Comune brandendo una scopa: "Significa che questo sindaco e questa giunta vanno "spazzati" via". rapinese-scopa-libeskindd
Si parla di

Video popolari

Depositate le firme contro Libeskind: il referendum si farà

QuiComo è in caricamento