Giovedì, 21 Ottobre 2021
Politica

Da Como a Roma per l'assemblea fondativa del partito di Passera

Da metà gennaio è aperta a Como la Porta di Italia Unica, la sezione comasca del movimento politico fondato dal comasco Corrado Passera. Nella sede di piazza Cavour fervono i preparativi per la trasferta romana di sabato 31 gennaio per...

Da metà gennaio è aperta a Como la Porta di Italia Unica, la sezione comasca del movimento politico fondato dal comasco Corrado Passera.

Nella sede di piazza Cavour fervono i preparativi per la trasferta romana di sabato 31 gennaio per partecipare all'Assemblea Fondativa del partito che si svolgerà nelle sale del Rome Cavalieri.

Saranno a Roma una trentina di iscritti alla sezione comasca, oltre a Maurizio Traglio, membro dei "100 unici" che nel 2014 hanno dato vita al movimento unitamente a Corrado Passera, ci saranno tra gli altri i tre membri del Comitato promotore della Porta comasca, Daniele Roncoroni, Annalisa Galliano e Stefania Romano la quale, insieme a Michele Tomaselli, è stata scelta quale delegata della Porta di Como per partecipare alla fase costituente che si svolgerà sabato mattina e che sarà seguita nel pomeriggio da un evento pubblico nel quale il fondatore illustrerà le linee politiche e le iniziative che, a partire dai giorni seguenti, Italia Unica proporrà nelle diverse sedi sul territorio italiano.

L'assemblea nazionale di Italia Unica eleggerà la mattina di sabato, per il primo mandato quadriennale, il Presidente del Partito e in questa sede il Presidente designerà la squadra della Direzione Nazionale.

Nel pomeriggio si svolgerà il primo Congresso Nazionale del partito, aperto a tutti, che rappresenterà il cuore dell'appuntamento politico della giornata. Sarà presentata la Direzione Nazionale, verrà discussa l'articolazione territoriale e si esamineranno le campagne di mobilitazione e le linee guida per le prossime elezioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Como a Roma per l'assemblea fondativa del partito di Passera

QuiComo è in caricamento