rotate-mobile
Politica

Currò a gamba tesa su Aleotti: "Non rappresenta la volontà dei 5 Stelle"

Il deputato sconfessa il niet grillino a Minghetti

Che la faida fosse in atto da settimane è cosa nota. Da una parte i rappresentati dei 5 Stelle, Aleotti in testa, che non hanno siglato l'accordo ellettorale con Minghetti sindaco, dall'altra il deputato lombardo Giovanni Currò che pretendeva il contrario. Ora arriva la prima dichiarazione ufficiale, in sintesi una scomunica per i grillini comaschi. "In seguito a quanto dichiarato nei giorni scorsi da alcuni rappresentanti politici locali - si legge nel comunicato  - l'onorevole Giovanni Currò ha ritenuto necessario comunicare la propria smentita sottolineando come al momento tali dichiarazioni non possano essere prese come rappresentantive della volontà del Movimento 5 Stelle". 

"Apprendo da fonti stampa - sostiene Currò - di un incontro con Civitas da parte di due esponenti del M5S. Come già rappresentato alla forza politica guidata da Magatti, il M5S dal 7 di febbraio di quest’anno, in forza di una ordinanza del tribunale di Napoli riguardante lo statuto, ha sospeso il suo processo di strutturazione nei territori. Da tale data perciò, assemblee, gruppi territoriali, comitati e delegazioni non sono in alcun modo riconosciuti né legittimati" ha affermato l'onorevole. "Ne consegue quindi - sostiene il parlamentare - che le dichiarazioni sui lavori delle amministrative che risultano essere pervenute alla stampa dal 7 febbraio sono da ritenersi esclusivamente di natura strettamente personale e non rappresentative della volontà del Movimento 5 Stelle sia nazionale che locale. Come noto, al momento è pendente un ricorso sul quale il Tribunale di Napoli si è riservato nell’udienza trattata il primo marzo ed è in previsione una votazione il 10-11 marzo volta a modificare nuovamente lo statuto" ha concluso Currò. Insomma la partita non è chiusa. Vedremo alla fine chi la spunterà e se i 5 Stelle si schiereranno con Minghetti o con Magatti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Currò a gamba tesa su Aleotti: "Non rappresenta la volontà dei 5 Stelle"

QuiComo è in caricamento