Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica

Corrado Passera, un comasco ministro nel governo Monti

Corrado Passera, amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, è il nuovo ministro allo Sviluppo economico, Infrastrutture e Trasporti nel governo di Mario Monti. Monti, presidente del consiglio, ha annunciato alle 13.25 i nomi della squadra del...

Corrado Passera, amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, è il nuovo ministro allo Sviluppo economico, Infrastrutture e Trasporti nel governo di Mario Monti. Monti, presidente del consiglio, ha annunciato alle 13.25 i nomi della squadra del governo tecnico che dovrà guidare, tutti tecnici, e tra questi c'è anche il nome di Passera su cui non erano emerse indiscrezioni nei giorni scorsi. I ministri giureranno oggi alle 17 nelle mani del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano.

Il fratello, Antonello Passera, ha appena commentato a caldo la notizia ai microfoni di QuiComo.it: "Ieri Corrado mia ha avvertito di questa possibilità. Siamo tutti molto contenti, il suo è un impegno molto importante e delicato in questo momento storico del Paese, ma ho grande fiducia in mio fratello".

Gli altri ministri sono: Monti ad interim per l'Economia, Giulio Terzi di Sant'Agata ministro degli Esteri, Anna Maria Cancellieri ministro degli Interni, Paola Severino Giustizia, Gianpaoalo di Paola Difesa, Mario Catania ministro all'Agricoltura, Mario Clini all'Ambiente , Elsa Fornero al Lavoro e politiche sociali, Renato Balduzzi alla Salute, Profumo all'Università e Istruzione, alla Cultura Lorenzo Ornaghi. Ministri senza portafoglio: Enzo Moavero Milanesi, Piero Gnudi, Fabrizio Barca, Piero Giarda e Fabrizio Riccardi.

Corrado Passera (nella foto di Wikipedia) è nato a Como il 30 dicembre 1954. E' membro del consiglio di amministrazione dell'Università Bocconi. Si è sposato quest'anno sul lago di Como con una lussuosa cerimonia a Villa d'Este.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corrado Passera, un comasco ministro nel governo Monti

QuiComo è in caricamento