Mercoledì, 16 Giugno 2021
Politica

Il consiglio comunale boccia il coprifuoco per i migranti. Rapinese: "Sarà referendum"

Divieto di uscire dopo le 8 di sera, la maggioranza di centrodestra e il resto dell'opposizione votano contro

L'idea a qualcuno della maggioranza potrebbe anche piacere, ma non così come è stata presentata dal gruppo d'opposizione Rapinese Sindaco. La mozione, esposta in aula dal consigliere Fulvio Anzaldo, chiedeva al sindaco di impegnarsi nei confronti del prefetto per chiedere l'obbligo per i richiedenti asilo di rientrare nelle strutture di accoglienza entro le ore 20. Insomma, il documento chiedeva di imporre una sorta di coprifuoco ai profughi dalle ore 20 alle ore 8, cioè per tutta la notte. 

Nessuno, a parte il gruppo di Rapinese che ha proposto la mozione, ha votato a favore. Voto contrario non solo da tutti i gruppi di centrosinistra dell'opposizione (M5S si è astenuto) ma anche da tutti gruppi di maggioranza: Forza Italia, Insieme, Fratelli d'Italia e persino Lega Nord.

Il tema e la questione posta dalla mozione, però, hanno suscitato un accolarato dibattito. La contrarietà degli altri gruppi di minoranza era stata già annunciata qualche giorno prima, allorquando hanno presentato in conferenza stampa una delibera di indirizzo per porre linee guida per affrontare il problema del grande flusso di arrivi in città di richiedenti asilo.

Claudio Borghi Aquilini della Lega Nord, invece, pur dicendosi a favore di un simile provvedimento, ha dichiarato: "Non ci facciamo dettare la linea dall'opposizione su questo tema. E' un tema a noi caro e lo abbiamno dimostrato in campagna elettorale. Ci abbiamo messo la faccia e intendiamo risolverlo, ma ci vuole tempo. Stiamo predisponendo una soluzione più ampia e strutturata. La nostra vicesindaca Alessandra Locatelli è la persona giusta per portare avanti questo impegno".

Alessandro Rapinese ha annunciato l'intenzione di raccogliere le firme per indire un referendum cittadino: "Il consiglio comunale di Como è più preoccupato della qualità di vita dei migranti che di quella dei cittadini. Parola ai cittadini. La città il coprifuoco lo vuole".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il consiglio comunale boccia il coprifuoco per i migranti. Rapinese: "Sarà referendum"

QuiComo è in caricamento