Venerdì, 18 Giugno 2021

I consiglieri comunali non pagheranno il posto all'autosilo

I consiglieri comunali potranno parcheggiare gratis all'autosilo Valduce, così come stabilito nella convenzione approvata dalla giunta del Comune di Como. Chi si è opposto a questa decisione è stato Luca Ceruti di Movimento 5 Stelle che ha...

I consiglieri comunali potranno parcheggiare gratis all'autosilo Valduce, così come stabilito nella convenzione approvata dalla giunta del Comune di Como. Chi si è opposto a questa decisione è stato Luca Ceruti di Movimento 5 Stelle che ha presentato una mozione (discussa e votata lo scorso lunedì sera) per chiedere alla giunta di applicare anche ai consiglieri comunali le stesse condizioni previste dalla convenzione per i dipendenti comunali: 35 euro al mese per posteggiare all'interno dell'autosilo.

Va detto, però, che non ci sono costi a carico del Comune, né per la convenzione dei dipendenti, né per quella dei consiglieri. Ma Ceruti ne ha fatto una questione di opportunità, come si legge nelle motivazioni contenute nella mozione presentata. La mozione, infatti, prende le mosse dalla considerazione che "i consiglieri comunali sono comunque stipendiati e quindi dipendenti dei cittadini comaschi per le attività da loro svolte; la congiuntura economica del paese è difficile; il parcheggio gratuito è stata additato come “privilegio” dagli organi di informazione; tali agevolazioni non devono allontanare i cittadini dagli amministratori, che anzi devono condividere la situazione contingente".

Dopo un serrato dibattito che non ha visto prese di posizione nettamente a favore della proposta di Ceruti, il consiglio comunale ha votato e ha bocciato, quasi all'unanimità, la mozione. L'unico a votare a favore è stato Ceruti. Si sono astenuti il sindaco Mario Lucini, Ada Mantovani (Adesso Como), Mario Molteni (Per Como) e Anna Veronelli (Pdl). Erano assenti al momento del voto Laura Bordoli e Marco Butti (gruppo misto), Enrico Cenetiempo, Sergio Gaddi e Francesco Scopelliti (Pdl), Alessandro Rapinese (Adesso Como), Antonello Paulesu (Como Civica) e Raffaele Grieco (PD). Tutti gli altri 20 consiglieri hanno votato contro la mozione.

Attualmente i consiglieri comunali parcheggiano in via Perti grazie a un permesso speciale che dà loro diritto alla sosta in qualsiasi momento. In futuro potranno parcheggiare gratis all'autosilo Valduce, ma solo nei giorni di consiglio comunale dalle ore 19 alle ore 6 del mattino seguente. Nei giorni in cui si riuniranno le commissioni potranno posteggiare all'interno del cortile di Palazzo Cernezzi (sede del Municipio).

Si parla di

Video popolari

I consiglieri comunali non pagheranno il posto all'autosilo

QuiComo è in caricamento