Lunedì, 27 Settembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Consigliere comunale vuole donare il suo compenso: lite in aula

La proposta è arrivata dal consigliere comunale di Como Augusto Giannattasio durante le dichiarazioni preliminari nella seduta di lunedì scorso: "Mi ha molto colpito il presidente del consiglio Mario Monti che ha detto di voler rinunciare in...

La proposta è arrivata dal consigliere comunale di Como Augusto Giannattasio durante le dichiarazioni preliminari nella seduta di lunedì scorso: "Mi ha molto colpito il presidente del consiglio Mario Monti che ha detto di voler rinunciare in questo momento di crisi al suo compenso. Nel mio piccolo vorrei fare altrettanto. Vorrei rinunciare al mio gettone di presenza. Se non è possibile per qualche motivo non è possibile chiedo al presidente del consiglio di farmi sapere in quale modo posso devolvere il mio gettone a un'associazione benefica".

Giannattasio è stato, però, attaccato dal consigliere Donato Supino: "Non fare il furbo, non fare come Monti che si prende già lo stipendio di senatore a vita. Lascia le mance del casinò di Campione d'Italia". Supino ha fatto cenno al lavoro di Giannattasio, assunto al casinò di Campione dove, è noto, gli stipendi sono molto alti anche grazie alle agevolazioni che hanno i lavoratori italiani a Campione.

Si parla di

Video popolari

Consigliere comunale vuole donare il suo compenso: lite in aula

QuiComo è in caricamento