Inaugurato a Como Spazio 5 stelle

Il deputato Giovanni Currò: “Ecco come ci apriamo alla cittadinanza”

Dopo la benedizione di don Sandro Ferrer, parroco del Crocifisso di Como, il deputato comasco Giovanni Currò ha spiegato perché nasce questo luogo e su quali basi si fonda: "Spazio 5 Stelle è uno spaccato di Italia 5 Stelle: anzitutto, per noi è importante avere un contatto diretto con i cittadini. Per questo abbiamo creato un luogo dove potersi incontrare, ascoltare le esigenze dei cittadini, ma anche un luogo di lavoro: qui chiunque avrà la possibilità di svolgere la propria attività, istituendo anche la propria sede legale in questo spazio. Inoltre, verranno organizzati incontri insieme agli attori della città: imprenditori, presidenti di associazioni che racconteranno le loro esperienze e le condivideranno con chi vorrà partecipare ed essere a conoscenza della realtà locale. Lo scopo è dunque creare tavoli di confronto con le associazioni e le autorità locali, per risolvere i problemi della città. Questo è un punto di partenza per una serie di esperienze che vedranno la condivisione, lo sviluppo e la realizzazione di idee: Movimento 5 Stelle ha nel proprio DNA la caratteristica di essere rivolto al futuro, quindi noi siamo qui e ci rivolgiamo a tutti i cittadini". 

Currò aveva lanciato un bando per l'arredamento, chiamato Arreda Spazio 5 Stelle, a cui hanno risposto 17 persone, presentato la propria proposta: "Pensate – continua il deputato - che per la prima volta, qui, vediamo una sede politica arredata in stile nordico, ma soprattutto dove si realizza l'idea di un cittadino che non ha alcun vincolo politico. Questo dimostra ancora una volta l'obiettivo di Spazio 5 Stelle: dare ai cittadini un luogo dove poter realizzare le proprie idee. L'inaugurazione di oggi serve a fare conoscere il luogo, dopo di che inizieremo seriamente a lavorare per la città".

Il deputato pentastellato ha poi lanciato il Bando Arte: lo spazio sarà libero per l'esposizione di opere da parte dei cittadini. “Spazio 5 Stelle sarà quindi un esempio concreto di servizio alla cittadinanza”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, tragedia all'alba: ragazzo trovato in fin di vita sulla strada muore in ospedale

  • Il dramma di Gaetano Banfi, il ragazzo di Rebbio morto in strada

  • Il colosso Zara apre a Como for&from: commessi disabili per un negozio senza barriere

  • Dongo, cane ammazzato e buttato nel lago con un cappio al collo: è caccia al responsabile

  • Le 10 migliori pizzerie di Como (e dintorni)

  • Criminale sfortunato, va a processo per evasione ma due vigili lo riconsocono anche per un altro reato

Torna su
QuiComo è in caricamento