Politica

Como, riunioni di maggioranza senza "Amo la mia città"

Un'altra riunione di maggioranza senza un componente di maggioranza. Alle riunioni dei gruppi di consiglieri che sostengono il sindaco Mario Lucini per la seconda volta non è stata presente Eva Cariboni di "Amo la mia città", la lista che aveva il...

eva-cariboni

Un'altra riunione di maggioranza senza un componente di maggioranza. Alle riunioni dei gruppi di consiglieri che sostengono il sindaco Mario Lucini per la seconda volta non è stata presente Eva Cariboni di "Amo la mia città", la lista che aveva il suo punto di riferimento nell'ex assessore Gisella Introzzi.

Mentre giovedì scorso è stata la stessa Cariboni ad autoescludersi dalla riunione sul tema dell'assestamento di bilancio, stasera (lunedì 24 novembre 2014) alla consigliera non è proprio arrivata la convocazione, benché sul tavolo ci fosse un argomento importante come le variazioni al Piano di governo del territorio. "Ho precisato che avrei sostenuto le scelta di questa amministrazione in linea con il programma elettorale - ha spiegato Cariboni - ma mentre sull'assestamento di bilancio avevo avuto modo di chiarire al sindaco la mia posizione, nel caso del Pgt avrei avuto piacere a essere informata insieme a tutti gli altri consiglieri di maggioranza. In questo modo sarei stata messa nelle condizioni di capire se avallare o meno le eventuali varianti al Pgt".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, riunioni di maggioranza senza "Amo la mia città"

QuiComo è in caricamento