Protesta dei lavoratori e pensionati di Como, in centinaia davanti alla prefettura contro il governo

Erano centinaia, questa mattina, i lavoratori e i pensionati in protesta davanti alla sede della prefettura di Como in via Volta contro la manovra del governo Monti. In concomitanza con lo sciopero generale di quattro ore indetto dai sindacati, le...

Erano centinaia, questa mattina, i lavoratori e i pensionati in protesta davanti alla sede della prefettura di Como in via Volta contro la manovra del governo Monti. In concomitanza con lo sciopero generale di quattro ore indetto dai sindacati, le tre sigle Cgil, Cisl e Uil hanno organizzato il presidio unitario che li ha visti affollare con circa 400 persone la stretta via del centro storico dove ha sede il palazzo del governo. Il prefetto era però assente dal palazzo: è uscito in auto proprio mentre cominciavano ad assembrarsi i manifestanti. Il segretario generale della Cgil di Como, Alessandro Tarpini, ha sottolineato l'importanza in questo momento storico di grande difficoltà economica di un'azione comune di tutte le sigle sindacali, al fine di portare avanti le istanze dei lavoratori e dei pensionati in modo più efficace, collaborando e non mostrandosi divisi: "In sei anni questo è il primo sciopero unitario. Gli ultimi hanno hanno dimostrato che se siamo divisi i risultati che otteniamo sono al di sotto delle aspettative". Un chiaro appello alla collaborazione che, anche sul territorio comasco, negli ultimi anni è stata praticamente interrotta.

Le critiche, le lamentele, le accuse e le richieste avanzate stamattina in occasione dei comizi pubblici che si sono tenuti davanti alla prefettura di Como. ormai sono ben noti. I sindacati li vanno ripetendo da quando il governo Monti ha annunciato la manovra finanziaria de dovrebbe salvare l'Italia dalla bancarotta e garantirle di restare in Europa e nella zona euro. Per esempio, vorrebbero che non fossero toccati i limiti di età pensionabile, che fosse introdotta una vera patrimoniale sui grandi patrimoni, l'esenzione dall'Ici fino a 500 euro. E poi, vorrebbero che fossero aboliti i privilegi della "casta" politica.

Si parla di

Video popolari

Protesta dei lavoratori e pensionati di Como, in centinaia davanti alla prefettura contro il governo

QuiComo è in caricamento