Sabato, 23 Ottobre 2021
Politica

Como, il PD non riesce a eleggere il presidente della commissione urbanistica

Il PD non è riuscito a fare eleggere il presiente della commissione urbanistica. Il nome candidato era quello di Andrée Cesareo. Giovedì pomeriggio, però, a Palazzo Cernezzi la votazione della commissione non ha decretato nessuna elezione. Cesareo...

Il PD non è riuscito a fare eleggere il presiente della commissione urbanistica. Il nome candidato era quello di Andrée Cesareo. Giovedì pomeriggio, però, a Palazzo Cernezzi la votazione della commissione non ha decretato nessuna elezione. Cesareo ha avuto 4 voti contro i 3 del leghista Diego Peverelli, proposto da Francesco Scopelliti (NCD). Il numero minimo di voti necessario per l'elezione del presidente della commissione è 5 alla prima votazione (serve, invece, la semplice maggioranza nelle votazioni successive). Scopelliti ha quindi proposto altri due nomi, questa volta di maggioranza: Filippo Bianchi (Como Civica) e Guido Rovi del PD (nella foto vicino a Cesareo). Scopelliti ha chiesto ai commissari di maggioranza di fare un passo indietro sul nome della Cesareo, come contropartita i consiglieri di minoranza avrebbero votato un altro nome di maggioranza (favorito era Rovi). I commissari di minoranza hanno fatto mancare il numero legaleper la votazione. L'elezione del presidente della commissione urbanistica è stata quindi rimandata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, il PD non riesce a eleggere il presidente della commissione urbanistica

QuiComo è in caricamento