Politica Viale Cesare Battisti, 8

In Ticino centro accoglienza chiuso per mancanza di migranti

Centro di Rancate rimanga senza profughi da "rispedire" in Italia

Lo Stato Maggiore Cantonale Immigrazione ha diffuso i dati relativi all'occupazione della struttura nel mese di novembre del centro unico temporaneo per migranti in procedura di riammissione semplificata in Italia. Si tratta del centro di Rancate, vicino a Mendrisio. E' successo che il centro restasse chiuso un giorno perché privo di migranti da ospitare. 

Mediamente il centro ha registrato un'occupazione di circa 11 persone al giorno, toccando un massimo di 25 persone domenica 12 novembre. Sabato 4 novembre non sono stati registrati pernottamenti ed il Centro è rimasto chiuso. Questo è il resoconto dell'attività del mese di novembre.

Ma se i nostri vicini oltrefrontiera devono chiudere il loro centro unico temporaneo di accoglienza migranti, la situazione vissuta da Como è ben diversa. Per i detrattori delle politiche sull'immigrazione la situazione sarebbe addirittura al collasso. Per Enti pubblici ed istituzioni cittadine, invece, il fenomeno è ben assorbito dalle capacità d'accoglienza messe in campo, come spiegato da sindaco e prefetto di Como nella conferenza che si è svolta al centro pastorale diocesano Cardinal Ferrari in cui sono stati illustrati i numeri dei migranti senzatetto presenti nella città di Como.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Ticino centro accoglienza chiuso per mancanza di migranti

QuiComo è in caricamento