Candidati sindaco di Cantù: confronto sotto tono

Primo dibattito pubblico per i dieci candidati sindaci di Cantù. L’incontro, organizzato dalle associazioni “La tela” e dal forum comasco, si è svolto nell’aula consiliare di piazza Marconi ed è stato incentrato tutto sulle problematiche relative...

Primo dibattito pubblico per i dieci candidati sindaci di Cantù. L’incontro, organizzato dalle associazioni “La tela” e dal forum comasco, si è svolto nell’aula consiliare di piazza Marconi ed è stato incentrato tutto sulle problematiche relative alle famiglie e alla scuola. Presenti nove candidati sindaci. Assente Bizzozero , prontamente sostituito da un altro membro di Lavori in Corso, Francesco Pavese. A gestire il dibattito, Attilio Bergamini dell’associazione “La tela” e Giovanni Giambattista (Forum comasco), affiancati da due giornaliste (Corriere di Como e La Provincia), che inizialmente avrebbero dovuto porre delle domande ai candidati, cancellate poi per motivi di tempo. Il primo giro di commenti è stato “libero”, nel senso che ogni candidato ha esposto i punti che nel proprio programma privilegiano e danno spazio alla scuola e alla famiglia. Il secondo giro, invece, è partito da due quesiti lanciati dalle associazioni: l’introduzione dei correttivi ISEE e relative opinioni dei candidati, abolizione dell’addizionale IRPEF. Toni pacati, niente liti, dibattito piuttosto tranquillo.

Si parla di

Video popolari

Candidati sindaco di Cantù: confronto sotto tono

QuiComo è in caricamento