Elezioni Comunali 2019, a Campione d'Italia nessun candidato sindaco: resta il commissario

Nessuna lista presentata, i cittadini dell'enclave scelgono di proseguire con il commissariamento

Lo striscione dei cittadini di Campione d'Italia

Nessuna lista presentata a Campione d'Italia in vista delle elezioni amministrative del 26 maggio 2019.
Il termine scadeva alle 12 di sabato 27 aprile, ma nessuno, come riportato dal sito gioconews.it, si è candidato nell'enclave, da mesi nel caos dopo il fallimento e la chiusura del casinò municipale. 
Nessuna lista, dunque, si darà battaglia per elezione del primo cittadino, lasciando quindi la gestione e il tentativo di risanamento al commisssario.
Come spiega l'eloquente striscione appeso sabato mattina fuori dal municipio con scritto "Io voto il commissario", una linea sostenuta dai cittadini campionesi (che già nei mesi scorsi per protesta avevano buttato nella spazzatura le tessere elettorali) nella speranza che il commissario sblocchi la situazione da Roma.

"Oggi a Campione - spiegano i cittadini del comitato "Salviamo Campione"- prima di qualsiasi altra cosa vanno ristabiliti gli equilibri sociali e finanziari, nonché quelli costituzionali. Sappiamo tutti che per farlo bisogna passare quanto prima dalla riapertura della casa da gioco ma non solo: scuole, pensionati, rapporti con la Svizzera e molti altri servizi essenziali.

In una situazione complessa e delicata come la nostra restano ancora da stabilire questioni decisamente importanti per tutto il paese. Le istituzioni e la politica devono trovare soluzioni per garantire la sopravvivenza dell’unica exclave italiana, perciò i cittadini hanno ritenuto che mantenere un canale diretto con il governo centrale sia in questa fase la cosa migliore per tutti, anche alla luce di quanto emerso dagli stessi commissari".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • All'ospedale Sant'Anna 20 dipendenti contagiati: sono medici, infermieri e operatrici socio-sanitarie

  • Idee anticrisi, ecco i dining bonds: li paghi meno di quello che valgono, li spendi alla riapertura del ristorante

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • 81 morti per coronavirus all'ospedale Sant'Anna dall'inizio dell'emergenza

Torna su
QuiComo è in caricamento