Politica

Bilancio comunale, mercoledì sera l’approvazione

Il consiglio comunale di martedì sera si è concluso senza che sia stato ancora approvato definitivamente il bilancio di previsione del Comune di Como. Il voto finale è previsto per la seduta di mercoledì sera, 26 maggio. Tutti gli emendamenti sono...

Il consiglio comunale di martedì sera si è concluso senza che sia stato ancora approvato definitivamente il bilancio di previsione del Comune di Como. Il voto finale è previsto per la seduta di mercoledì sera, 26 maggio. Tutti gli emendamenti sono stati votati e ora manca da votare solo 7 dei 15 ordini del giorno presentati. tra quelli già approvati (molti presentati dal vice capogruppo del Pdl Pasquale Buono) si segnalano i seguenti: sistemazione del forno inceneritore del cimitero monumentale; creazione della terza corsia per raggiungere il nuovo ospedale Sant'Anna (nel tratto dal sotto passaggio di Lazzago fino alla rotonda davanti al Bennet di Montano Lucino); pulizia dei tombini; valutazione per eventuali tagli ai compensi dei dirigenti. Va ricordato, però, che gli ordini del giorno sono una tipologia di documenti che a differenza delle delibere consiliari vere e proprie non vincola l'amministrazione al rispetto del loro contenuto, ma sono piuttosto documenti politici che "impegnano" il sindaco e la giunta senza che questi abbiano l'obbligo di dare seguito a quanto approvato. Anche per questo motivo in aula non si è assistito a una discussione infuocata e, anzi, alcuni ordini del giorno sono stati approvati persino all'unanimità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilancio comunale, mercoledì sera l’approvazione

QuiComo è in caricamento