Politica

Barbara Minghetti lascia: da martedì 3 ottobre nuovo presidente al Sociale

La storica direttrice rimarrà con un altro incarico, al suo posto Fedora Sorrentino

Barbara Minghetti

La notizia non è certo una novità. Ma ora c'è l'ufficialità. Martedì 3 ottobre, alle 18.30, in Sala Canonica, verrà infatti presentato durante una conferenza stampa aperta al pubblico il nuovo presidente del Teatro Sociale di Como. Con tutta probabilità, come da indiscrezioni che filtrano da mesi, dovrebbe essere un'altra donna, ovvero Fedora Sorrentino, legata da tempo ad Aslico e già direttore di produzione proprio al Sociale. 

Barbara Minghetti, che ha guidato lo storico palco di piazza Verdi dal 2001 a oggi, prima come direttrice e poi come presidente, aveva annunciato le proprie dimessioni lo scorso giugno in seguito alla sua candidatura nella lista civica Como Svolta guidata Maurizio Traglio, con la quale è poi stata eletta consigliere di  minoranza. 

Ma non sarà un vero e proprio addio, perchè sempre martedì verrà svelato quale nuovo incarico ricoprirà Minghetti all'interno del "suo" teatro. Chiunque abbia frequentato gli spettacoli del Sociale conosce bene quanto tempo e amore Barbara gli abbia dedicato nei suoi 16 anni di lavoro. E i risultati ottenuti, riconoscuti sia in Italia sia all'estero, sono noti a tutti. Sono fioccati molti premi internazionali e l'Opera condivisa 200.Com resta un fiore all'occhiello di una delle poche realtà che hanno saputo offrire un respiro europeo alla nostra città. L'esperienza di Barbara Minghetti, chiamata da tempo anche al Regio di Parma, resta un bene prezioso non solo per il Teatro ma per tutta Como.

Franco Peronese, presidente della Società dei Palchettisti, che martedì prossimo ratificherà il nuovo presidente che verra eletto dal consiglio Aslico, si esprime così: "Barbara, da quando è arrivata, ha ridato vita al Sociale. Dalla ventina di spettacoli che si facevano sul finire degli anni '90 siamo passati ai 300 di oggi. È una grande imprenditrice teatrale che ha saputo tessere magnifici rapporti con tutte le istituzioni, con le scuole e gli altri teatri d'Europa". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barbara Minghetti lascia: da martedì 3 ottobre nuovo presidente al Sociale

QuiComo è in caricamento