rotate-mobile
Politica Cantù / Via San Giuseppe, 9

Arresto di Matteo Messina Denaro e convegno su infiltrazioni mafiose, Molteni: "Grande vittoria dello Stato"

La notizia della cattura del super latitante è giunta mentre il sottosegretario all'Interno era a un convegno del sindacato di polizia a Cantù

Il caso ha voluto che la notizia dell'arresto del latitante nyumero uno di Cosa Nostra sia arrivta proprio mentre il sottosegretario dell'Interno, l'onorevole Nicola Molteni (Lega), stava partecipando a un convengno a Cantù sulle infiltrazioni mafiose. Il convegno, organizzato dal Sindacato Autonomo di Polizia al Teatro Fumagalli di Vighizzolo per la mattinata del 16 gennaio, aveva come titolo “Dalla cattura di Provenzano alle infiltrazioni mafiose nella società. La risposta dello Stato".

A margine dell'evento Molteni ha commentato l'arresto di Messina Denaro: "L'arresto del super latitante Matteo Messina Denaro è una straordinaria vittoria dello Stato. Un risultato importate, storico e dal forte valore simbolico per le attività di contrasto alla Mafie. Mi congratulo con tutte le donne e gli uomini in divisa che ogni giorno tutelano, proteggono e intervengono a difesa dei cittadini e del Paese. Un plauso ai Carabinieri e alla Procura di Palermo per la tenacia e la capillarità dell'operazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresto di Matteo Messina Denaro e convegno su infiltrazioni mafiose, Molteni: "Grande vittoria dello Stato"

QuiComo è in caricamento