Ai domiciliari il commercialista revisore dei conti di Acsm: il PD chiede al sindaco la sua revoca

Paolo Lanzara coinvolto nella maxi inchiesta della guardia di finanza

Anche il commercialista comasco Paolo Lanzara, attuale revisore dei conti di Acsm Agam nominato dal sindaco di Como, è stato coinvolto nella maxi inchiesta della Guardia di Finanza che ha portato all'arresto di 34 persone nella mattina dell'8 ottobre 2019. Per Lanzara è scattato il provvedimento di custodia cautelare ai domiciliari. Il suo coinvolgimento nell'inchiesta su presunti reati tributari e fiscali ha immediatamente attirato l'attenzione anche degli ambienti politici cittadini. Il Partito Democratico a Palazzo Cernezzi ha diramato una nota stampa per chiedere che Lanzara venga rimosso o si dimetta dal ruolo di revisore dei conti di Acsm.

"Cosa intende fare il sindaco di Como Mario Landriscina dopo la vicenda emersa in queste ore a Como, con l’arresto di 34 persone, tra cui un commercialista di nomina comunale dentro Acsm-Agam spa? - chiedono i consiglieri comunali Gabriele Guarisco, Stefano Fanetti e Patrizia Lissi in un'interrogazione depositata in Comune -. Tra i destinatari delle misure cautelari dell’autorità giudiziaria è indicato anche il dottor Paolo Lanzara che, con decreto sindacale 11 aprile 2019, Landriscina ha proceduto a ‘designare quale sindaco effettivo di Acsm-Agam spa in rappresentanza del Comune di Como’, come spetta secondo il  vigente patto parasociale della partecipata comunale – scrivono i dem nell’interrogazione –. E d’altra parte, lo Statuto comunale interviene in merito alla competenza del sindaco sulla nomina, designazione e revoca dei rappresentanti del Comune in enti, aziende e istituzioni”.

Per questo, Guarisco, Fanetti e Lissi chiedono nell’interrogazione “se, appurate le notizie riportate in premessa e senza pregiudizio per la verifica di responsabilità penali che compete all’autorità giudiziaria, non ritiene inopportuna la permanenza del dottor Paolo Lanzara quale membro effettivo del Collegio sindacale di Acsm-Agam spa, e se, conseguentemente, intende assumere o ha assunto iniziative finalizzate alle dimissioni del commercialista o alla revoca dell’incarico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lomazzo, non esce dalla camera d'albergo: ragazza di 20 anni trovata in fin di vita

  • Colverde, vinti 300mila euro con un gratta e vinci

  • Scomparso da casa, ritrovato in fin di vita in un bosco a Villa Guardia

  • Città dei Balocchi: come raggiungere il centro di Como senza restare imprigionati dal traffico di Natale

  • Traffico impazzito a Como: è il corteo di Friday for Future

  • Precipita in montagna per 50 metri: morto un uomo di Lurago Marinone

Torna su
QuiComo è in caricamento