Vivere l’esterno d’inverno? Grazie ad apposite coperture si può!

Dalla chiusura delle coperture estive alla progettazione ex novo di strutture: come preservare gli spazi esterni con l’arrivo dell’inverno

L’estate è ormai volta al termine: le giornate si accorciano, aumentano gli scrosci che sono sintomo dell'autunno e all’orizzonte si annidano le intemperie che ci accompagneranno durante la stagione fredda alle porte. Una transizione inevitabile - che torna immancabile anno dopo anno - e tuttavia difficile da accettare per le piccole rinunce quotidiane che comporta.

È questo infatti il periodo dell’anno in cui cominciamo a guardare con nostalgia alle lunghe giornate d’estate passate all’aria aperta a passeggiare, a svagarci, a chiacchierare in giardino con i nostri amici sorseggiando un bicchiere di vino o distesi in veranda su una comoda sdraio a leggere un bel libro. Con l'arrivo dei primi spifferi autunnali e con il gelo dell’inverno in agguato, vediamo questi momenti allontanarsi irreversibilmente da noi.

Certo, i più ottimisti ripetono che il freddo non è così male: basta coprirsi. E per una passeggiata in centro città può anche essere vero. Ma chi per esempio è abituato a sfruttare al massimo gli spazi del proprio giardino, per trascorrere in serenità o in compagnia il proprio tempo libero, come può sopravvivere a una stagione che non gli consente di coltivare questa sua abitudine?

Bene, non è il momento di disperarsi, perché c’è una soluzione anche per questo. Si può infatti optare sia per la chiusura delle coperture estive posizionate negli spazi esterni, sia per la costruzione da zero di coperture per vivere e sfruttare al massimo gli spazi esterni delle abitazioni.

Essediesse-gallery-02-2

Chiaramente, affinché la soluzione sia efficace, funzionale e al tempo stesso esteticamente elegante, è necessario rivolgersi a un interlocutore competente, affidabile e in grado di garantire prodotti di qualità a prezzi ragionevoli. Un esempio? Essediesse, rivenditore Master dei prodotti Corradi - il top brand disponibile sul mercato - è il perfetto interlocutore per progettare una copertura soddisfacente e a regola d’arte.

Ogni progetto infatti è preceduto da una sopralluogo condotto da personale qualificato per individuare la miglior soluzione possibile, sottoposta in un secondo momento al cliente tramite un disegno 3d che simula alla perfezione la resa della copertura. Le soluzioni proposte da Essediesse Tende, inoltre, sono molteplici e incontrano tutti i gusti: si va da chiusure classiche come le vetrate scorrevoli, ideali per accentuare il senso di continuità tra esterno e interno, fino a proposte esclusive e rivoluzionarie, come Ermetika® Cristal XL.

Essediesse-gallery-03-2

Questa protezione verticale ideata da Corradi permette sia di creare coperture per esterni da zero, sia di chiudere terrazze, portici e spazi abitativi già esistenti, garantendo un’eccezionale protezione dagli agenti atmosferici e restituendo al proprietario di casa metratura abitabile anche nei mesi freddi. Lo speciale tessuto trasparente di Ermetika® Cristal XL, inoltre, preserva la vista del panorama e, come nel caso delle porte scorrevoli, consente di instaurare un dialogo architettonico tra interno ed esterno.

Classiche o rivoluzionare che siano, le soluzioni di Essediesse Tende sono accomunate da tratti distintivi ben chiari: eleganza, funzionalità e sartorialità, così da potersi modellare sulle esigenze specifiche del cliente. Competenza, qualità nella scelta dei materiali, precisione nella progettazione e attenzione verso il cliente fanno di Essediesse Tende l’interlocutore perfetto di chi non è disposto ad arrendersi alla stagione fredda e cerca di ritagliarsi, nel proprio giardino, un angolo di estate.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

  • Quattro ristoranti? Di più, ecco chi sono i master chef lariani

  • Lago di Como come in una favola, il matrimonio di Elettra Lamborghini: le foto social

  • Elettra Lamborghini e Afrojack sul lago di Como per il grande giorno: tutto sulle nozze

  • Mentre Boris Johnson accusa l'Italia, la compagna Carrie Symonds si diverte sul Lago di Como

  • Alserio, al via la Sagra dei sapori della Montagna: la prima mangiata d'autunno

Torna su
QuiComo è in caricamento