Una locomotiva a vapore, un Fiore di pietra e un Monte Generoso: non siete matti, è proprio la Svizzera

Riapre la stagione estiva nel Canton Ticino a bordo del treno più pittoresco che ci sia

Estate 2020: una vacanza insolita, ma che rifarei cento volte. A partire dal giro su un treno a vapore vecchio di 130 anni, per arrivare in vetta al Monte Generoso e cogliere la bellezza del Fiore di pietra.
Treni a vapore nel 2020? Fiori di pietra? Monti generosi? No, non sono completamente matto, è solo che ho vissuto momenti indescrivibili.

È la Svizzera che è proprio così: frizzante e imprevedibile, come non te l’aspetteresti mai. Certo, io ho visitato un piccolo angolo di paradiso nel Canton Ticino, niente a che vedere con la Svizzera delle banche e della finanza. In ogni caso vi devo delle spiegazioni.

Il viaggio d’andata è stato breve e piacevole: da Milano, dove io vivo, o Como, il Canton Ticino è facilmente raggiungibile in auto. L’alternativa è il treno o il pullman, che sono altrettanto pratici. C’è persino il battello, volendo, da prendere sul Lago di Lugano.

In ogni caso, la mia meta era Monte Generoso, poco distante dal lago. Ero attratto proprio dalla possibilità di salire su un vero treno a vapore del 1890, perfettamente funzionante, che corre su una delle più antiche ferrovie a cremagliera della Svizzera. Una sorta di ritorno nostalgico alla Belle Époque, che non capita certo tutti i giorni.

L’occasione era proprio il 130° anniversario della prima locomotiva a vapore partita per la vetta del Monte Generoso nel lontano 4 giugno del 1890. Una data importante, riportata in auge oggi dal supporto finanziario e dall’impegno di Percento culturale Migros, che dal 1941 si occupa della conservazione della Ferrovia Monte Generoso e del recupero delle tradizioni in un ottica più moderna e fruibile.

storica-2

Per spiegarvi le emozioni di una vacanza sul Monte Generoso però è necessario che saliate a bordo dei caratteristici trenini arancioni e blu e che partiate con me, puntando dritti alla vetta.

E non vi preoccupate: dal 6 giugno la stagione è ufficialmente riaperta al 100%, dopo lo stop forzato dovuto all’emergenza covid. Sia la Ferrovia che il Camping Monte Generoso di Melano, sul Lago di Lugano, hanno ripristinato infatti tutti i loro servizi, assicurando tanti nuovi comfort per ospiti e passeggeri e mettendo, al contempo, gli ambienti rigorosamente a norma con misure anti-covid. Sulla pagina web dedicata si potranno facilmente verificare i piani di protezione e tutte le misure messe in atto per la protezione di turisti e collaboratori. Nota di merito a riguardo: da quest’anno, Ferrovia e Camping, operano a tutto tondo sotto il label Clean & Safe. La sicurezza è garantita!

Ma perché arrivare in vetta al Monte Generoso è così importante? La risposta non è una sola. Lassù, a 1.704 mt di quota, di cose da vedere ce ne sono parecchie, a partire proprio dal Fiore di pietra, una struttura progettata dall’architetto Mario Botta e inaugurata nel 2017, che troneggia letteralmente sul cucuzzolo della montagna. Al suo interno è previsto un ricco calendario di eventi e iniziative aperti al pubblico per tutta l’estate 2020. Da non perdere, ad esempio, nella sala espositiva a pianterreno, la prima assoluta di quadricromie su vetro 'Barcodes Scenario', di Matteo Fieni, fotografo e artista di Mendrisio. Tra mostre, eventi aziendali, feste private e non, matrimoni e assemblee, il Fiore di pietra è la location ideale per godersi, giorno e notte, lo spettacolo della natura in tutta la sua immensità: dal paesaggio mozzafiato che gira a 360° su Alpi, valli e laghi Ticinesi, all'indescrivibile cielo stellato delle Perseidi nella Notte di San Lorenzo.

Ma il Fiore di pietra non è il solo edificio presente sulla cima del Monte Generoso, perché proprio lì accanto, in un contrasto più unico che raro, troverete la Chiesetta della Madonna della Provvidenza, piccolo luogo sacro sorto sulla roccia come simbolo di pace e carità cristiana, mentre nel resto d'Europa infuriava il secondo conflitto mondiale. Proprio lo scorso novembre, con l'inizio dei lavori di risanamento dei binari del 1890, Percento culturale Migros ha lanciato la campagna di vendita virtuale dei 441 pali distribuiti lungo tutti i 9 km della ferrovia. Il ricavato è stato destinato proprio al restauro della Chiesetta, che oggi ha finalmente riaperto le porte ai visitatori così da poter tornare ad ammirarne l'intima bellezza.

Il resto è presto detto: un tripudio di profumi, colori e sapori invitanti. L'offerta enogastronomica del Monte Generoso è, infatti, sì tradizionale ma, allo stesso tempo, innovativa e di qualità, con prodotti tipici sempre di stagione e proposte locali offerte con un servizio impeccabile e spesso accompagnate da ospiti d'eccezione.

Da provare, tutti i venerdì sera, l'immancabile Sunset Apéro, dove protagoniste sono bevande tipiche prodotte dalle aziende Ticinesi. Il sabato sera invece è d'obbligo partecipare alle Serate Ticinesi: ottimo cibo, musica dal vivo e panorami mozzafiato si uniscono per offrire un'esperienza indimenticabile. Senza contare i Pranzi di stagione, organizzati ogni prima domenica del mese. Ma fiore all'occhiello dell'estate è senza dubbio il Brunch organizzato al Fiore di pietra in occasione della Festa Nazionale Svizzera del primo di agosto: un giusto mix gastronomico tra colazione dolce e spuntino salato con piatti freddi e caldi, di carne e di pesce, salumi e formaggi, insalate e verdure.

Sul sito web è presente tutto il programma degli eventi in calendario per questa stagione. Riporto qui quelli più significativi d'agosto:

  • 1 agosto: Brunch festa nazionale Svizzera, con i corni d'alpe che risuoneranno nella valle!
  • 8 agosto: Serata Ticinese in Vetta.
  • 9 agosto: uscita in treno a vapore con la locomotiva originale del 1890.
  • 10 agosto: nella Notte di San Lorenzo, muniti di plaid e cannocchiale, non perdetevi lo spettacolo delle Perseidi!
  • Sunset Apéro: l'evento super-gettonato del venerdì sera, per un tramonto da ammirare ad alta quota.

Un Monte Generoso non solo di nome, dunque, e non solo quando si tratta di regalare sorrisi a occhi e palato. Un treno di promozioni vi attende: durante tutta la stagione sono previste diverse scontistiche per raggiungere la vetta così come convenienti offerte speciali come la Family Special, il pacchetto Treno + piatto del giorno e la gratuità nel giorno del compleanno.

Per rimanere sempre aggiornati sulle tante iniziative del Camping e della Ferrovia, basta iscriversi alla newsletter di Monte Generoso o mettere un like sulle pagine Facebook e Instagram.

E allora, tutti a bordo del treno a vapore più pittoresco che ci sia: da non perdere le prossime partenze del 9 e 23 agosto. Unico consiglio? Affrettatevi a prenotare, i posti sono limitati!

In Evidenza

I più letti della settimana

  • La lettera di un'insegnante del Liceo Giovio che annienta la ministra Azzolina

  • Nuovo Dpcm, la bozza: chiuse le palestre, orario ridotto di negozi, bar e ristoranti

  • Grave al Sant'Anna per covid chiede plasma iperimmune: il comitato etico dice no

  • Nuovo dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18

  • Le 5 pasticcerie più buone di Como

  • Lombardia, Fontana firma la nuova ordinanza: confermato il coprifuoco

Torna su
QuiComo è in caricamento