Partner

L’importanza delle cure odontoiatriche per prevenire le patologie

A Como un nuovo centro dentistico con percorsi personalizzati

In Italia ancora troppe persone non hanno un buon rapporto con il dentista. Molti infatti trascurano i propri problemi odontoiatrici o in certi casi arrivano molto tardi alle cure, presentando di fatto una situazione già compromessa. Secondo una ricerca del Censis sono addirittura 17 milioni le persone che non fanno mai visite di controllo, di cui 3,7 appartenenti alla generazione dei Millennial. La percentuale più alta di chi non ricorre al dentista è tra le persone meno abbienti, e il fatto economico è sicuramente uno dei più incisivi, ma i numeri salgono anche tra i bambini dai 6 ai 14 anni (il 70%).

Andare dal dentista è invece fondamentale soprattutto per prevenire patologie gravi o fastidiose. Mantenere denti e gengive sani dovrebbe essere la priorità, anche per controllare eventuali fattori di rischio. Tra i motivi più comuni per cui andare dal dentista c’è il fatto che bisogna tenere sotto controllo le carie, il tartaro, le placche: le carie, infatti, possono deteriorare i tessuti e causare altri problemi. Fare frequenti visite odontoiatriche può prevenire anche malattie molto gravi come il cancro orale e aiuta a individuare segnali di allarme. 

La regolare pulizia dei denti non basta

Nonostante le raccomandazioni generali sulla pulizia del cavo orale, l’utilizzo regolare dello spazzolino e del filo interdentale per evitare che – per esempio – la placca si accumuli – anche a causa di un’alimentazione quasi mai corretta e di un eccessivo consumo di zuccheri, i fastidi non mancano. Tra quelli più comuni senz’altro il mal di denti, il quale può essere la spia di diversi problemi che riguardano la masticazione, l’esposizione di radici, il digrignamento, ecc.

In linea di massima i consigli degli esperti indicano di recarsi dal dentista almeno due volte l’anno, anche se non sono presenti dolori o problematiche. Quel lasso di tempo è utile per riscontare patologie ancora non manifestatesi in maniera evidente e intervenire tempestivamente per evitare che la situazione si aggravi.

A quale centro odontoiatrico rivolgersi?

Oggi, specialmente nelle città, l’offerta medica è sempre più ampia, ma non tutte le realtà sono uguali. In alcuni casi per esempio si segue un percorso di cura standardizzato, con il rischio che il paziente venga visitato da medici diversi che non conoscono i suoi trascorsi.  

Di visione nettamente opposta è il centro odontoiatrico Dens.  Dopo Milano, Pavia, Abbiategrasso, Garlasco e Lodi ora apre una sede anche a Como in Piazza Pietro Perretta 5, con la direzione sanitaria del dott. Matteo Massarini. Lo studio dentistico Dens apre al posto dell’ex clinica Dentix – il cui recente fallimento ha provocato non pochi disagi ai pazienti – proponendo un concept del tutto differente: un tipo di odontoiatria più simile a quella dello studio tradizionale in cui ai pazienti viene proposto un percorso di cura personalizzato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’idea dei piani personalizzati è del fondatore del Centro Medico Lombardo, il dott. Marco De Angelis, il cui obiettivo è ascoltare e capire i diversi bisogni di ognuno per meglio intervenire e proporre un piano di cura: dall’implantologia, all’estetica dentale, alle protesi, sino agli interventi di devitalizzazione, al ricorso alla chirurgia, alla risoluzione di problemi masticatori

“Mi sono reso conto di quanto fosse importante per le persone venire ascoltate, e di quanto fosse essenziale prendersi cura di ognuno in modo diverso, tramite piani di trattamento personalizzati” afferma il Dottore, che è anche fondatore del Centro Medico Lombardo.

A Como alta tecnologia e cure personalizzate

I dettagli fanno la differenza, e mentre gli interni sono studiati appositamente per mettere a proprio agio le persone, e il team opera in sinergia per offrire la migliore esperienza possibile al paziente, le sale sono attrezzate con la migliore tecnologia disponibile sul mercato (per esempio nella radiologia) per eseguire le analisi nel modo meno invasivo possibile per il paziente, e si avvalgono delle professionalità in ogni campo specialistico, garantire le migliori cure in ogni branca dell’odontoiatria.

Negli studi dentistici Dens l’arte, grande passione del fondatore, permea l’atmosfera: gli ambienti interni sono impreziositi da dettagli di pregio che trasformano la visita dal dentista in un’esperienza all’insegna della bellezza. La cura di ogni piccolo particolare, la ricerca del bello, la tensione verso l’eccellenza che caratterizzano l’operato degli artisti, ispirano il lavoro quotidiano dei medici e dell’intero staff di questi studi e li rendono realtà uniche nel loro genere, dove ogni persona può entrare, certa di venire ascoltata e supportata nel suo percorso di benessere.

“Sorridere è un’arte e la nostra missione è far diventare ogni sorriso un capolavoro” ci spiega il Dottore.

Avere la giusta strumentazione è garanzia di qualità ed è determinante per l’efficacia del trattamento e della risoluzione delle patologie. Per esempio l’elettromiografo Bts Tmjoint, utile per valutare lo stato dei muscoli masticatori e per individuare eventuali problemi di digrignamento e cefalee.

Attraverso un’analisi stabilometrica mediante pedana è possibile invece monitorare la postura, e dato che quest’aspetto può influire sulla posizione della mandibola, una corretta terapia potrà migliorare la situazione e la salute in generale.

Il centro Dens è disponibile per qualsiasi urgenza 24 ore su 24, e rimarrà aperto e operativi anche durante l’intero mese di agosto.

 

Dir. San. Dott. Matteo Massarini
Iscritto all’albo degli Odontoiatri di Terni n.316
Autorizzazione Sanitaria n. 27/102 del 20/02/2017

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’importanza delle cure odontoiatriche per prevenire le patologie

QuiComo è in caricamento