Vento forte e rischio incendi a Como e provincia: allerta della protezione civile per la Vigilia

Diramato un avviso di criticità in codice giallo

Repertorio

Nuova allerta meteo di Regione Lombardia per il rischio di vento forte e incendi su Como e provincia per la giornata di lunedì 24 dicembre 2018, vigilia di Natale.
Per tutta la giornata allerta in codice giallo, dunque criticità ordinaria, sui territori che fanno parte delle cosiddette zone omogenee Im05 e Im09 (quelle che riguardano il Comasco), ovvero Lario e Prealpi occidentali e il nodo idraulico di Milano cui appartengono anche molti comuni della provincia di Como.

Codice giallo anche per il rischio incendi boschivi per i territori dell'Alto Lario Occidentale, Alpi Lepontine, Lario Intelvese, Triangolo Lariano, Lario Orientale, Valle di San Martino, Valsassina, Valvarrone, Val d’Esino Riviera e comune di Lecco. Stessa allerta anche per il parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate, Valle Ticino, Spina verde di Como, Valle del Lambro, Montevecchia e Valle del Curone, Parco Adda Nord.

Le previsioni meteo dalla Vigilia a Santo Stefano

Lunedì 24 dicembre gli esperti di meteocomo prevedono cielo da poco nuvoloso a sereno con dissoluzione dela nebbia anche in pianura entro sera. Mite, specie in montagna-collina per tendenza a effetto favonico. Vento in rinforzo da nord-ovest fino a moderato e turbolento. Temperature minime tra -3 e 6 gradi, massime tra 12 e 18 gradi.

Martedì 25 dicembre cielo sereno e limpido e vento assente o debole. Minime tra -2 e 7 gradi, massime tra 8 e 12 gradi.

Mercoledì 26 prevalentemente sereno o poco nuvoloso, aumento della foschia e della nebbia notturna in pianura su giovedì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Cantù, Lidl chiuso fino al 29 novembre per aver violato il Dpcm. Le scarpe non c'entrano nulla

  • Como, chiuso il bar Mitico: multati anche i clienti che consumavano sul posto cibi e bevande

  • Como in zona arancione da domani o dal 4 dicembre? Ma cambia poco

  • Valduce, la ragazza sul tetto dell'auto che cerca la mamma

Torna su
QuiComo è in caricamento