Schignano, alberi caduti sui cavi Enel per il maltempo

Una dozzina giovedì 1° novembre gli interventi dei vigili del fuoco per pioggia e vento

Uno degli alberi caduti sui cavi a Schignano

Ancora danni per il maltempo in provincia di Como. Giovedì 1° novembre 2018 a Schignano, in Val d'Intelvi, a causa della pioggia e del vento delle scorse ore alcuni alberi sono caduti abbattendosi sui cavi Enel. E' successo in una zona a poca distanza da alcune case. Sul posto i vigili del fuoco che hanno valutato la situazione ed escluso pericoli.

Situazione analoga a quanto accaduto a Dizzasco solo qualche giorno prima.

Video: albero caduto in strada a Tavernola per il maltempo

Vigili del fuoco impegnati nella giornata di giovedì ancora in una dozzina di interventi tutti legati a piante cadute o pericolanti. Non soltanto a Schignano ma anche a Cerano, Asso, Alzate Brianza, Lipomo ed Eupilio.


Per le prossime ore gli esperti di meteocomo prevedono tempo prevalentemente nuvoloso con qualche debole precipitazione sparsa. Dunque nulla a che vedere con quanto accaduto lunedì 29 ottobre quando era stata diramata da Regione Lombardia l'allerta in codice rosso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

  • Tatiana Ortelli, la ragazza morta nell'incidente in via per Cernobbio

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Auto cade nel lago: morta una ragazza in via per Cernobbio

  • Incidente via per Cernobbio, arrestato il ragazzo alla guida per reato stradale: aveva bevuto troppo

  • Il racconto di una delle giovani vittime e la scoperta del night con prostituzione "di lusso"

Torna su
QuiComo è in caricamento