Meteo

Allerta meteo per i temporali a Como e provincia, il peggio nelle prossime 72 ore

Le zone che saranno maggiormente interessate dalla perturbazione

Un'estate che stenta a decollare. La protezione civile della Lombardia ha emesso una nuova allerta meteo che comprende anche Como e la provincia e riguarda temporali forti e rischio idrogeologico. La fase più intensa tra le ore 18 di oggi, sabato 22 giugno, e le 12 di domani, domenica 23. A  Como, come riportano gli esperti di 3Bmeteo, oggi cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi, con nubi in aumento fino a cieli coperti associati a piogge e rovesci anche temporaleschi in serata. La fase più intensa di precipitazioni sarà, come già detto, nella notte ma si attendono rovesci anche di giorno alle 11 del mattino e anche nel tardo pomeriggio. La zona maggiormente colpita dalle pecipitazioni sarà quella legata al nodo idraulico di Milano. Per la povincia di Como si parla dei comuni di Appiano Gentile, Arosio, Bregnano, Brenna, Bulgarograsso, Cabiate, Cadorago, Cantu’, Carbonate, Carimate, Carugo, Casnate con Bernate, Cassina Rizzardi, Cermenate, Cirimido, Cucciago, Fenegro’, Figino Serenza, Fino Mornasco, Grandate, Guanzate, Inverigo, Lambrugo, Limido Comasco, Locate Varesino, Lomazzo, Luisago, Lurago Marinone, Mariano Comense, Merone, Montano Lucino, Mozzate, Novedrate, Rovellasca, Rovello Porro, Turate, Veniano, Vertemate con Minoprio, Villa Guardia.

Il comunicato della protezione civile 

Un vortice di bassa pressione in quota, ora centrato sul Nord della Francia, si muove rapidamente verso le Alpi Occidentali per portarsi, nel giro di 24 ore, sul Golfo Ligure dove stazionerà fino a lunedì 24 giugno. Sarà dunque il movimento di questo vortice a influenzare il tempo sulla regione nelle prossime 72 ore almeno favorendo precipitazioni su tutte le Zone, a tratti anche intense ma con ridotta componente temporalesca. Considerando l'incertezza associata alla traiettoria che seguirà il vortice dalla quale dipenderanno fortemente la distribuzione e gli accumuli di pioggia, si individua il periodo tra le ore 18 di oggi, sabato 22 giugno, e le 12 di domani, domenica 23, come fase più intensa dell'evento perturbato. In particolare, nel pomeriggio di oggi saranno possibili locali rovesci sulle aree montane; tra il tardo pomeriggio e la serata si attende un aumento dell'instabilità con possibilità di temporali su gran parte della regione, in genere di breve durata, con una probabilità di innesco leggermente più alta sulla fascia di Alta Pianura rispetto alle Zone circostanti. Rinforzi del vento e raffiche attesi in questa fase in occasione dei temporali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allerta meteo per i temporali a Como e provincia, il peggio nelle prossime 72 ore
QuiComo è in caricamento