Domenica, 21 Luglio 2024
Meteo

Ancora una notte di temporali: è allerta per possibili dissesti nel Comasco

Tra Varesotto e Comasco saranno possibili cumulate di pioggia fino a 70 mm

Stanotte su gran parte della Lombardia sono previsti temporali e pioggia che andranno mano a mano a intensificarsi durante la notte. Per questo la protezione civile ha emesso una nuova allerta per possibili dissesti idrogeologici su Como e provincia. La pioggia, come riportano gli esperti di 3Bmeteo, potrebbe cominciare a cadere già dal tardo pomeriggio e proseguirà, più o meno intensamente, per tutta la notte. Dopo l'ultima frana che ha coinvolto Blevio e bloccato la Lariana, il territorio è messo di nuovo alla prova.

Questo il comunicato della protezione civile.

Varesotto e Comasco le zone maggiormente interessate all'allerta

"Per la giornata di oggi 20/09 il progressivo avvicinamento di un'area depressionaria dal Golfo del Leone apporterà venti umidi meridionali e di conseguenza una ripresa delle precipitazioni, dapprima solo localmente sulle Prealpi Occidentali, con maggior coinvolgimento dell'intera regione nel corso della serata. Sempre in serata aumenterà la probabilità di locali rovesci e temporali, quest'ultimi maggiormente probabili su settori di pianura e prealpini occidentali.

allerta 20 settembre-2

L'intera giornata di domani 21/09 sarà caratterizzata da precipitazioni in prevalenza deboli ma persistenti su Alpi e Prealpi, tendenti ad intensificare in serata sui settori più occidentali. Piogge irregolari sulla pianura, maggiormente presenti sui settori settentrionali e occidentali. Nel complesso della giornata, su Alpi e Prealpi sono attesi accumuli di pioggia generalmente tra 10-50 mm, fino a 30 mm sulla pianura con maggior coinvolgimento dei settori settentrionali. Tra varesotto e comasco saranno possibili cumulate fino a 50-70 mm, dove le precipitazioni assumeranno tra la serata e le prime ore di venerdì carattere di moderata-forte intensità e persistenza, con possibilità di temporali. Non si esclude, in forma isolata, la possibilità di accumuli fino a 90-120 mm/12h su Lario e Prealpi Occidentali e soprattutto su Laghi e Prealpi Varesine. Inoltre, non è da escludere l’interessamento dell’Appennino Pavese in relazione al transito di rovesci o temporali in sconfinamento dalla Liguria".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora una notte di temporali: è allerta per possibili dissesti nel Comasco
QuiComo è in caricamento