Lambrugo, mega grandinata: danni alla scuola primaria, chiesta collaborazione dei cittadini

Una delle città dove il fenomeno meteo di ieri, 2 giugno è stato più forte: "Palle di ghiaccio cadevano dal cielo"

«La forte grandinata di ieri sera, leggiamo sulla pagina ufficiale del Comune di Lambrugo, ha causato molti problemi e danni nel territorio e per noi, in particolare presso la scuola primaria. Stiamo provvedendo alla pulizia delle aree e per la giornata di domani, salvo forti piogge, è prevista la pulizia delle strade con mezzo meccanico. Chiediamo comunque la collaborazione dei cittadini, provvedendo alla pulizia dell'area esterna alla proprietà privata, del materiale fuoriuscito (rami, piante, foglie, siepi), come peraltri previsto dai regolamenti comunali vigenti». 

La scuola primaria ha subito molti danni, ma tutta la cittadina è stata violentemente colpita dalla grandinata di ieri sera, 2 giugno, intorno alle 18. 

«Sono uscita, ci spiega Gabriella, che abita in centro città, in una casa di corte, per tentare di coprire la macchina con una coperta e un telone ma sono dovuta rientrare perchè quello che cadeva dal cielo non era grandine, ma veri e prori "proiettili di ghiaccio. Mi cadevano in testa e avevo paura, e francamente facevano male».

Come quelle di Gabriella moltissime le macchine danneggiate e non sempre assicurate contro gli agenti atmosferici e del resto chi poteva aspettarsi una cosa del genere?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti sono già all'opera per rimettere a posto le cose e, nei vari gruppi Facebook tra cui Segnalazioni Lambrugo Sicura, si fa notare che potrebbe, già stasera, piovere di nuovo. Sono previsti temporali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio in piazza San Rocco a Como: ucciso don Roberto Malgesini

  • A Como la gara a chi mangia più arrosticini: il record da battere è 51

  • Chi era don Roberto Malgesini: un vero prete "di strada", in aiuto dei più deboli

  • I 7 migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Lo ha ucciso con un coltello: chi è l'assassino di Don Roberto Malgesini

  • Studente positivo al covid al liceo Giovio di Como. E adesso cosa succede?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento